Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

La preparazione fisica del calciatore

La tesi analizza la figura del Preparatore Fisico nel calcio, con riferimento alle basi dell'allenamento del calciatore.Viene trattata teoricamente e praticamente la gestione fisica del calciatore in tutte le sue componenti. Infine è presente una preparazione precampionato attuata in una squadra professionistica e alcuni importanti approfondimenti sui metodi di preparazione delle varie forme di sollecitazione motorie.

Mostra/Nascondi contenuto.
5 INTRODUZIONE Da sempre l'atleta è considerato un soggetto da seguire e imitare per la sua fisicità, per la perfezione del gesto tecnico che è in grado di compiere, e per il raggiungimento di traguardi che, dal punto di vista di coloro i quali non rientrano in questa categoria, sembrano essere dei risultati del tutto al di fuori della portata di qualsiasi essere umano, tanto da rappresentare l'atleta come un'icona o modello da seguire per spronarsi e raggiungere il massimo in qualunque attività giornaliera. Nel corso della storia la figura dell' atleta si è modificata a partire dal "discobolo", una scultura realizzata intorno al 455 a.C., in cui abbiamo una rappresentazione del corpo in movimento proiettato nello spazio e colto nel movimento culminante dell'azione. La torsione del corpo, in una composizione a ruota, è vigorosa, ma allo stesso tempo armoniosa e delicata, e sta a sottolineare l'importanza e l'eleganza del gesto tecnico. Il discobolo, scultura realizzata intorno al 455 a. C. da Mirone. Con il passare degli anni l'ammirazione e la mania di emulazione degli atleti, ha incrementato il numero di sport e sportivi. Nel corso del tempo si sono sviluppate le diverse Federazioni Sportive, gli enti sportivi e sono aumentate le manifestazioni sportive nazionali ed internazionali. Accanto a questa evoluzione sono cresciuti da un lato il numero di atleti amatoriali,dilettanti e professionisti e dall' altro le figure professionali e non che si occupano della gestione fisica, psicologica e organizzativa del

Laurea liv.I

Facoltà: Scienze Motorie

Autore: Pasquale D'antonio Contatta »

Composta da 166 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 4791 click dal 31/10/2014.

 

Consultata integralmente 7 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.