Skip to content

La Teologia della Liberazione in America Latina: dalla parola di Dio alla rivoluzione dei cristiani.

Informazioni tesi

  Autore: Valerio Di Fonzo
  Tipo: Tesi di Laurea
  Anno: 2010-11
  Università: Università degli Studi di Bologna
  Facoltà: Scienze Politiche
  Corso: Scienze Internazionali e Diplomatiche
  Relatore: Loris Zanatta
  Lingua: Italiano
  Num. pagine: 91

Questa tesi si propone di analizzare le scelte compiute dalla Chiesa Cattolica durante la II Assemblea Generale CELAM a Medellín e spiegare come tali scelte contribuirono alla nascita della Teologia della Liberazione. Inoltre si tenta di comprendere quali possono essere gli effetti che tali scelte ebbero sia all’interno della Chiesa sia nelle sue relazioni con lo Stato. A questo riguardo è necessario esaminare più da vicino a tre paesi: Brasile, Argentina e Nicaragua.
Il primo capitolo cercherà di osservare il percorso che condusse la chiesa latinoamericana a compiere tre scelte fondamentali a Medellín: la liberazione integrale dell’uomo, l’opzione preferenziale per i poveri e il sostegno delle comunità di base.
Nel secondo capitolo si evidenzieranno i punti salienti della Teologia della Liberazione nell’opera scritta da Gustavo Gutiérrez; si cercherà di capire come tale teologia abbia significato un’apertura al marxismo da parte di alcuni settori progressisti della chiesa. Si cercherà altresì di mostrare quali fossero le affinità tra cristiani e marxisti alla luce del I Convengo latinoamericano dei Cristiani per il socialismo.
Il terzo capitolo si soffermerà sulla nascita, la crescita e l’influenza delle comunità di base in Brasile, spiegando quale fu il processo che favorì il loro sviluppo, approfondendo il ruolo avuto dalla Conferenza Episcopale Brasiliana in tale processo di rinnovamento delle strutture della chiesa.
Il quarto capitolo si occuperà più da vicino degli orientamenti della gerarchia ecclesiastica Argentina, in seguito esaminerà gli effetti di Medellín all’interno del mondo cattolico, e si occuperà di individuare le cause che portarono alla nascita del Movimento dei Sacerdoti per il Terzo Mondo.
Infine, il quinto capitolo si concentrerà sul ruolo della Chiesa in Nicaragua durante il regime dei Somoza, sul dialogo tra comunità di base e Fronte Rivoluzionario e sulle conseguenze che ebbe la vittoriosa rivoluzione sandinista all’interno dell’istituzione cattolica.

CONSULTA INTEGRALMENTE QUESTA TESI

La consultazione è esclusivamente in formato digitale .PDF

Acquista
Mostra/Nascondi contenuto.
5       5       Introduzione.   Nella prima metà del XX secolo il continente latinoamericano fu attraversato da una serie di cambiamenti economici, politici e sociali. Da un punto di vista economico questo fu il periodo in cui le economie nazionali iniziano ad integrarsi nel sistema globale centrato su Europa e Stati Uniti. L’espansione economica che ne conseguì diede il via ad un processo di modernizzazione che dal campo economico innescò cambiamenti sociali che a loro volta inevitabilmente influenzarono il contesto politico. La trasformazione guidata dalla modernizzazione si manifestò attraverso l’urbanizzazione delle città, nelle quali si riversarono le popolazioni rurali in cerca di migliori livelli di vita; un ceto medio urbano già formato ed un proletariato urbano emergente, legati soprattutto all’industria agro- esportatrice; settori della società tuttavia senza una corrispondente rappresentanza politica. Questi cambiamenti agirono in misura diversa sia sull’ordine politico sia su quello religioso. L’avanzare della fede nella scienza e nella tecnica a discapito della religione, in un continente a maggioranza cattolico, significò una perdita di attrazione da parte della Chiesa, la quale avrebbe dovuto adeguarsi ai cambiamenti. Inoltre la portentosa globalizzazione che investì l’area tra la metà dell’ottocento e la prima guerra mondiale e ne stravolse il profilo demografico, sociale, economico culturale, creò le condizioni in cui emerse il populismo 1 . In tale contesto va inquadrata l’edificazione dello Estato Novo di Getulio Vargas in Brasile nel 1937, così come pure la vittoria delle elezioni                                                                                                                           1 Zanatta, L. (nd). Il populismo in America Latina, il volto moderno di un immaginario antico, in:

CONSULTA INTEGRALMENTE QUESTA TESI

La consultazione è esclusivamente in formato digitale .PDF

Acquista

FAQ

Per consultare la tesi è necessario essere registrati e acquistare la consultazione integrale del file, al costo di 29,89€.
Il pagamento può essere effettuato tramite carta di credito/carta prepagata, PayPal, bonifico bancario, bollettino postale.
Confermato il pagamento si potrà consultare i file esclusivamente in formato .PDF accedendo alla propria Home Personale. Si potrà quindi procedere a salvare o stampare il file.
Maggiori informazioni
Ingiustamente snobbata durante le ricerche bibliografiche, una tesi di laurea si rivela decisamente utile:
  • perché affronta un singolo argomento in modo sintetico e specifico come altri testi non fanno;
  • perché è un lavoro originale che si basa su una ricerca bibliografica accurata;
  • perché, a differenza di altri materiali che puoi reperire online, una tesi di laurea è stata verificata da un docente universitario e dalla commissione in sede d'esame. La nostra redazione inoltre controlla prima della pubblicazione la completezza dei materiali e, dal 2009, anche l'originalità della tesi attraverso il software antiplagio Compilatio.net.
  • L'utilizzo della consultazione integrale della tesi da parte dell'Utente che ne acquista il diritto è da considerarsi esclusivamente privato.
  • Nel caso in cui l'Utente volesse pubblicare o citare una tesi presente nel database del sito www.tesionline.it deve ottenere autorizzazione scritta dall'Autore della tesi stessa, il quale è unico detentore dei diritti.
  • L'Utente è l'unico ed esclusivo responsabile del materiale di cui acquista il diritto alla consultazione. Si impegna a non divulgare a mezzo stampa, editoria in genere, televisione, radio, Internet e/o qualsiasi altro mezzo divulgativo esistente o che venisse inventato, il contenuto della tesi che consulta o stralci della medesima. Verrà perseguito legalmente nel caso di riproduzione totale e/o parziale su qualsiasi mezzo e/o su qualsiasi supporto, nel caso di divulgazione nonché nel caso di ricavo economico derivante dallo sfruttamento del diritto acquisito.
  • L'Utente è a conoscenza che l'importo da lui pagato per la consultazione integrale della tesi prescelta è ripartito, a partire dalla seconda consultazione assoluta nell'anno in corso, al 50% tra l'Autore/i della tesi e Tesionline Srl, la società titolare del sito www.tesionline.it.
L'obiettivo di Tesionline è quello di rendere accessibile a una platea il più possibile vasta il patrimonio di cultura e conoscenza contenuto nelle tesi.
Per raggiungerlo, è fondamentale superare la barriera rappresentata dalla lingua. Ecco perché cerchiamo persone disponibili ad effettuare la traduzione delle tesi pubblicate nel nostro sito.
Per tradurre questa tesi clicca qui »
Scopri come funziona »

DUBBI? Contattaci

Contatta la redazione a
[email protected]

Ci trovi su Skype (redazione_tesi)
dalle 9:00 alle 13:00

Oppure vieni a trovarci su


Non hai trovato quello che cercavi?


Abbiamo più di 45.000 Tesi di Laurea: cerca nel nostro database

Oppure consulta la sezione dedicata ad appunti universitari selezionati e pubblicati dalla nostra redazione

Ottimizza la tua ricerca:

  • individua con precisione le parole chiave specifiche della tua ricerca
  • elimina i termini non significativi (aggettivi, articoli, avverbi...)
  • se non hai risultati amplia la ricerca con termini via via più generici (ad esempio da "anziano oncologico" a "paziente oncologico")
  • utilizza la ricerca avanzata
  • utilizza gli operatori booleani (and, or, "")

Idee per la tesi?

Scopri le migliori tesi scelte da noi sugli argomenti recenti


Come si scrive una tesi di laurea?


A quale cattedra chiedere la tesi? Quale sarà il docente più disponibile? Quale l'argomento più interessante per me? ...e quale quello più interessante per il mondo del lavoro?

Scarica gratuitamente la nostra guida "Come si scrive una tesi di laurea" e iscriviti alla newsletter per ricevere consigli e materiale utile.


La tesi l'ho già scritta,
ora cosa ne faccio?


La tua tesi ti ha aiutato ad ottenere quel sudato titolo di studio, ma può darti molto di più: ti differenzia dai tuoi colleghi universitari, mostra i tuoi interessi ed è un lavoro di ricerca unico, che può essere utile anche ad altri.

Il nostro consiglio è di non sprecare tutto questo lavoro:

È ora di pubblicare la tesi