Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Analisi delle problematiche elettrotermiche e tecnologiche nella progettazione efficiente di impianti fotovoltaici

In questo lavoro si è voluto studiare ed analizzare quali sono le problematiche elettrotermiche e tecnologiche che incidono sull'efficienza di celle e moduli fotovoltaici e quindi, nella progettazione efficiente di impianti fotovoltaici.
Per arrivare a ciò, si è partiti da una visione di insieme nella quale sono state riportate le 'componenti' chiave del fotovoltaico: il problema energetico, l'energia solare, caratteristica della radiazione solare, effetto fotovoltaico, fisica del fotovoltaico, cella fotovoltaica e tecnologia del materiale costituente la cella solare.
È stata poi fatta una trattazione elettrotermica e tecnologica della cella fotovoltaica, in modo da evidenziare aspetti (problemi) estendibili anche ai moduli fotovoltaici in quanto un modulo altro non è che un insieme di celle fotovoltaiche in serie-parallelo.
Per la trattazione elettrotermica sono stati realizzati degli studi, tali da consentire di valutare l'influenza della temperatura sull'efficienza della cella e di conseguenza del modulo.
Per la trattazione tecnologica, sono state studiate ed analizzate le varie tecnologie dal punto di vista dei materiali, che costituiscono le celle fotovoltaiche e di conseguenza anche i moduli fotovoltaici, in quanto incidono sull'efficienza in seguito alle loro proprietà di riflessione ed assorbimento.

Mostra/Nascondi contenuto.
2 STUDI SPERIMENTALI PER VALUTARE L’INFLUENZA DELLA TEMPERATURA SULL’EFFICIENZA DI CELLE E MODULI 2.1 Analisi e costruzione della caratteristica V-I in funzione della temperatura per una cella fotovoltaica A partire dal circuito equivalente di una singola cella (Fig.24) si è voluto ricavare, attraverso passaggi analitici ed implementazione al MATLAB, la reale curva caratteristica V-I in funzione della temperatura. Fig. 24 modello della singola cella Sono stati studiati e messi a confronto due casi: uno approssimato, l’altro reale. In entrambi i casi è stata determinata la corrente che scorre nel diodo i D (t) e la corrente della cella stessa i C (t) avendo supposto di conoscere la tensione ai capi della cella v C (t). 30

Laurea liv.I

Facoltà: Ingegneria

Autore: Stefano Sciotti Contatta »

Composta da 92 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 148 click dal 09/01/2015.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.