Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Convenience Retailing: prodotti e servizi time saving per una società in accelerazione

Il consumatore che abita la società contemporanea è sempre più pressato dal tempo.
Cambiamenti socio-economici e socio-demografici, mutamento dei valori e degli stili di vita che diventano progressivamente più frenetici e pieni d’impegni portano alla modifica delle abitudini di consumo e di acquisto. In questo lavoro si cercherà di spiegare i motivi per cui quella in cui stiamo vivendo può definirsi una convenience society e come le aziende industriali e commerciali tentino di soddisfare i bisogni del nuovo tipo di consumatore time pressed, che attribuisce sempre più valore al tempo e non è più disposto a dedicarne una grande quantità per il compimento di attività considerate ormai banali, come può essere lo shopping alimentare o la preparazione di un pasto senza finalità ludiche o legate alla socialità.

Mostra/Nascondi contenuto.
5 INTRODUZIONE Il consumatore che abita la società contemporanea è sempre più pressato dal tempo. Cambiamenti socio-economici e socio-demografici, mutamento dei valori e degli stili di vita che diventano progressivamente più frenetici e pieni d’impegni portano alla modifica delle abitudini di consumo e di acquisto. In questo lavoro si cercherà di spiegare i motivi per cui quella in cui stiamo vivendo può definirsi una convenience society e come le aziende industriali e commerciali tentino di soddisfare i bisogni del nuovo tipo di consumatore time pressed, che attribuisce sempre più valore al tempo e non è più disposto a dedicarne una grande quantità per il compimento di attività considerate ormai banali, come può essere lo shopping alimentare o la preparazione di un pasto senza finalità ludiche o legate alla socialità. Nella parte iniziale del lavoro si descriveranno le ragioni che portano l’individuo moderno ad avvertire sempre di più lo stress legato al tempo e i motivi per cui questa società si stia trasformando in un’accelleration society. In seguito si tratterà delle nuove abitudini di un consumatore che tende a ricercare, nei prodotti e nei servizi acquistati, attributi che consentano di risparmiare tempo, sforzo fisico ed energie mentali (che sono le caratteristiche di quella che definiremo dimensione convenience) nella loro fruizione. Nella parte finale della tesi si analizzerà il mercato distributivo per comprendere in che modo i retailers stiano cercando di intercettare questo tipo di domanda e come l’offerta commerciale può proporre la dimensione convenience tramite l’utilizzo delle leve di retail marketing. Infine sarà proposta un’analisi effettuata sul campo tramite store check nell’area di Londra, dove si è osservato come le insegne operanti nel mercato distributivo britannico cerchino di implementare la dimensione convenience nella loro proposta commerciale, valutando se questo attributo dell’offerta possa definirsi elemento trasversale ai vari canali di vendita oltre che alle diverse leve di marketing.

Laurea liv.II (specialistica)

Facoltà: Economia

Autore: Filippo Forni Contatta »

Composta da 127 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1122 click dal 14/11/2014.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.