Skip to content

L'Internazionalizzazione di un'impresa siciliana della filiera del legno-arredo: il caso della "Dott. Orazio Torrisi Legnami srl".

Informazioni tesi

  Autore: Elisa Giuseppina Torrisi
  Tipo: Laurea liv.II (specialistica)
  Anno: 2013-14
  Università: Università degli Studi di Catania
  Facoltà: Economia
  Corso: Direzione Aziendale
  Relatore: Maria Cristina Longo
  Lingua: Italiano
  Num. pagine: 147

Il lavoro svolto ha lo scopo di delineare il processo di internazionalizzazione che è chiamata ad intraprendere la “Dott. Orazio Torrisi Legnami srl”, una piccola impresa siciliana, operante nel settore del legno-arredo, che ha incentrato la sua produzione sull’utilizzo di un materiale altamente sostenibile.
Il primo capitolo è stato per l’appunto incentrato sulla sostenibilità ambientale, a cui le imprese di oggi attribuiscono notevole importanza. In particolare, ci si è soffermati a descrivere il nuovo fenomeno che sta prendendo sempre più piede a livello mondiale: la green economy. Si tratta di un’economia capace di produrre un benessere di maggiore qualità e più equamente esteso, migliorando anche la qualità dell’ambiente e salvaguardando il capitale naturale.
Strettamente connesso alla sostenibilità ambientale è il secondo capitolo, che si concentra sull’analisi delle peculiarità di un materiale altamente sostenibile, il legno, e del relativo settore a livello nazionale, accompagnata da una accurata descrizione del perché le imprese della filiera del legno-arredo puntano oggi, più di ieri, all’internazionalizzazione.
Nel corso del terzo capitolo si è tentato di fotografare il profilo dell’impresa siciliana, protagonista in questa tesi, delineandone in particolare i punti di forza, di debolezza, le opportunità e le minacce, nonché gli elementi principali del suo marketing mix, le sue Aree Strategiche d’Affari e le caratteristiche del suo mercato attuale.
La motivazione da cui è scaturito questo lavoro è strettamente legata alla constatazione dei responsabili della Torrisi Legnami di vivere in una realtà ormai globalizzata, ove nessuna azienda può isolarsi nel proprio mercato locale, ma deve essere in grado di misurarsi con processi competitivi che avvengono a livello sovranazionale.
Il quarto capitolo è stato dedicato alla descrizione delle aree geografiche selezionate per l’esportazione dei prodotti dell’azienda: in particolare, Nord Africa, Medio Oriente ed Asia Meridionale. Queste sono state poi oggetto di un’approfondita analisi nel capitolo successivo, al fine di poter giungere alla scelta di un’unica area geografica, ed in particolare di due Nazioni (Arabia Saudita ed Emirati Arabi Uniti), oggetto poi di ulteriori approfondimenti in termini di accessibilità ed ambiente competitivo, per arrivare in conclusione alla scelta di un solo Paese: gli Emirati Arabi.
Nell’ultimo capitolo si è quindi proceduto a delineare tutte le varie decisioni, di tipo qualitativo e quantitativo, che l’impresa è tenuta a prendere per mettere in pratica il suo programma di esportazione nel mercato estero selezionato e per valutare l’effettiva convenienza dell’investimento.

CONSULTA INTEGRALMENTE QUESTA TESI

La consultazione è esclusivamente in formato digitale .PDF

Acquista
Mostra/Nascondi contenuto.
5 INTRODUZIONE Il processo di integrazione tra le economie della maggior parte del mondo, sviluppatosi soprattutto a partire dalla fine della seconda guerra mondiale, ha determinato un notevole avvicinamento ed una minore caratterizzazione delle aree geopolitiche del sistema economico mondiale, col risultato del progressivo annullarsi dei confini e delle distinzioni tra i singoli sistemi nazionali, oggi strettamente interconnessi sul piano economico e sociale. Tra le determinanti di tale processo, un ruolo centrale può essere assegnato allo sviluppo internazionale delle imprese e al trasferimento oltre i confini domestici di beni e servizi, capitali, risorse, tecnologie, informazioni e dati. Non a caso sempre più rilevante è il numero delle aziende con una crescente e significativa presenza nei mercati internazionali, e sempre più variegate appaiono, peraltro, le forme da loro assunte. Come è noto, il sistema produttivo dell’Italia si caratterizza per la forte presenza di imprese di piccole e medie dimensioni che hanno contribuito in modo significativo allo sviluppo economico e sociale del Paese e sono riuscite a ritagliarsi spazi sempre maggiori nel processo di internazionalizzazione che ha interessato l’economia italiana, soprattutto negli ultimi anni, caratterizzati dalla terribile crisi che ha avuto origine nei paesi più industrializzati. La caratteristica peculiare di tale congiuntura è senza dubbio la sua grandezza, ed il fatto che stia sfociando in una vera e propria crisi mondiale senza precedenti. Tra i suoi effetti diretti vi è senza dubbio la diminuzione del potere d’acquisto e, di conseguenza, dei consumi, che ha portato ad un rallentamento della produzione che, in ambito nazionale, ha spinto le grandi fabbriche ad una diminuzione del personale, causando un aumento della disoccupazione su tutto il territorio. Le imprese italiane hanno quindi visto nell’internazionalizzazione l’unica via di fuga da tale situazione estremamente difficile, individuando in altri paesi i potenziali scenari di una nuova ripresa. Da una ricerca di UPA (Utenti Pubblicità Associati) e AssoComunicazione è emerso che, dopo i due più gravosi temi della crisi

CONSULTA INTEGRALMENTE QUESTA TESI

La consultazione è esclusivamente in formato digitale .PDF

Acquista

FAQ

Per consultare la tesi è necessario essere registrati e acquistare la consultazione integrale del file, al costo di 29,89€.
Il pagamento può essere effettuato tramite carta di credito/carta prepagata, PayPal, bonifico bancario, bollettino postale.
Confermato il pagamento si potrà consultare i file esclusivamente in formato .PDF accedendo alla propria Home Personale. Si potrà quindi procedere a salvare o stampare il file.
Maggiori informazioni
Ingiustamente snobbata durante le ricerche bibliografiche, una tesi di laurea si rivela decisamente utile:
  • perché affronta un singolo argomento in modo sintetico e specifico come altri testi non fanno;
  • perché è un lavoro originale che si basa su una ricerca bibliografica accurata;
  • perché, a differenza di altri materiali che puoi reperire online, una tesi di laurea è stata verificata da un docente universitario e dalla commissione in sede d'esame. La nostra redazione inoltre controlla prima della pubblicazione la completezza dei materiali e, dal 2009, anche l'originalità della tesi attraverso il software antiplagio Compilatio.net.
  • L'utilizzo della consultazione integrale della tesi da parte dell'Utente che ne acquista il diritto è da considerarsi esclusivamente privato.
  • Nel caso in cui l'Utente volesse pubblicare o citare una tesi presente nel database del sito www.tesionline.it deve ottenere autorizzazione scritta dall'Autore della tesi stessa, il quale è unico detentore dei diritti.
  • L'Utente è l'unico ed esclusivo responsabile del materiale di cui acquista il diritto alla consultazione. Si impegna a non divulgare a mezzo stampa, editoria in genere, televisione, radio, Internet e/o qualsiasi altro mezzo divulgativo esistente o che venisse inventato, il contenuto della tesi che consulta o stralci della medesima. Verrà perseguito legalmente nel caso di riproduzione totale e/o parziale su qualsiasi mezzo e/o su qualsiasi supporto, nel caso di divulgazione nonché nel caso di ricavo economico derivante dallo sfruttamento del diritto acquisito.
  • L'Utente è a conoscenza che l'importo da lui pagato per la consultazione integrale della tesi prescelta è ripartito, a partire dalla seconda consultazione assoluta nell'anno in corso, al 50% tra l'Autore/i della tesi e Tesionline Srl, la società titolare del sito www.tesionline.it.
L'obiettivo di Tesionline è quello di rendere accessibile a una platea il più possibile vasta il patrimonio di cultura e conoscenza contenuto nelle tesi.
Per raggiungerlo, è fondamentale superare la barriera rappresentata dalla lingua. Ecco perché cerchiamo persone disponibili ad effettuare la traduzione delle tesi pubblicate nel nostro sito.
Scopri come funziona

DUBBI? Contattaci

Contatta la redazione a
[email protected]

Ci trovi su Skype (redazione_tesi)
dalle 9:00 alle 13:00

Oppure vieni a trovarci su


Non hai trovato quello che cercavi?


Abbiamo più di 45.000 Tesi di Laurea: cerca nel nostro database

Oppure consulta la sezione dedicata ad appunti universitari selezionati e pubblicati dalla nostra redazione

Ottimizza la tua ricerca:

  • individua con precisione le parole chiave specifiche della tua ricerca
  • elimina i termini non significativi (aggettivi, articoli, avverbi...)
  • se non hai risultati amplia la ricerca con termini via via più generici (ad esempio da "anziano oncologico" a "paziente oncologico")
  • utilizza la ricerca avanzata
  • utilizza gli operatori booleani (and, or, "")

Idee per la tesi?

Scopri le migliori tesi scelte da noi sugli argomenti recenti


Come si scrive una tesi di laurea?


A quale cattedra chiedere la tesi? Quale sarà il docente più disponibile? Quale l'argomento più interessante per me? ...e quale quello più interessante per il mondo del lavoro?

Scarica gratuitamente la nostra guida "Come si scrive una tesi di laurea" e iscriviti alla newsletter per ricevere consigli e materiale utile.


La tesi l'ho già scritta,
ora cosa ne faccio?


La tua tesi ti ha aiutato ad ottenere quel sudato titolo di studio, ma può darti molto di più: ti differenzia dai tuoi colleghi universitari, mostra i tuoi interessi ed è un lavoro di ricerca unico, che può essere utile anche ad altri.

Il nostro consiglio è di non sprecare tutto questo lavoro:

È ora di pubblicare la tesi