Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Strategie di Coping in un campione di studenti universitari

La ricerca si propone di analizzare quali strategie gli studenti universitari mettono in azione di fronte ad avvenimenti o situazioni di particolare stress, valutando le correlazioni rispetto al supporto sociale percepito, al locus of control e alle differenze di genere.
La prima parte del lavoro è dedicata ad una panoramica sulle teorie e sugli studi effettuati, allo scopo di delineare il contesto dell'indagine, prendendo in esame alcune delle ricerche fino a quel momento pubblicate sul tema dello stress e del supporto sociale.
La seconda parte riguarda la ricerca effettuata presso l'Università di Genova, dove è stato fornito ad un campione di studenti frequentanti le facoltà dell'Ateneo un questionario da compilare, utile a rilevare i tre parametri di ricerca: il locus of control, il supporto sociale amicale e familiare, e il Coping.
Lo studio dei dati ha dimostrato che gli studenti utilizzano strategie positive ed attive per affrontare lo stress.
Le donne inoltre fanno più affidamento su una buona rete amicale e familiare che percepiscono come supportante. Mentre gli uomini si affidano maggiormente sulle loro capacità.
Per il questionario si è fatto riferimento a: per il locus of control alla scala di Nowiki e Duke (1977) ADULT NOWIKI-STRIKLAND INTERNAL-EXTERNAL SCALE (ANSIE); per il supporto sociale alla scala di Procidano M.E. e Heller K PSS-FR/PSS-PA. Mentre per rilevare le strategie di coping la scala utilizzata è quella messa a punto dagli studi Lazarus R.S. e Folkman S. (1988) WAYS OF COPING QUESTIONNAIRE.

Mostra/Nascondi contenuto.

Tesi di Laurea

Facoltà: Magistero

Autore: Monica Moreni Contatta »

Composta da 130 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 361 click dal 28/01/2015.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.