Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

La marca: il comportamento d'acquisto e la fedeltà del consumatore

La tesi parla in linee generali della marca e del comportamento del consumato verso una determinata marca.

Mostra/Nascondi contenuto.
3 Introduzione Questa tesi si propone di indagare il complesso fenomeno della fedeltà del cliente e, in particolare, di analizzare le dinamiche comportamentali del consumatore nel processo di acquisto e come esse possano essere sfruttate dall’impresa. A seguito dei continui e rapidi cambiamenti presenti nell’ambiente in cui le imprese si trovano ad operare, si rende ormai indispensabile, per quelle che ambiscono al vantaggio competitivo, perseguire l’obiettivo di un miglioramento continuo delle relazioni con i clienti. Non si tratta semplicemente di un’opportunità da cogliere, ma di una vera e propria necessità. Da qui emerge l’importanza centrale assunta dal cliente per l’impresa nel processo di fidelizzazione al proprio marchio. La soddisfazione del cliente è solo il punto di partenza per la costruzione di una relazione stabile, ma non è sufficiente, mentre è essenziale focalizzare l’attenzione su un fattore che con certezza influisca sul valore complessivo dell’azienda: la fedeltà dei clienti (customer loyalty). Per questo motivo, si vuole proporre un’analisi sulla fedeltà del consumatore alla marca che chiarisca le opportunità insite nelle iniziative di fidelizzazione, come, ad esempio, le fidelity card. La prima parte di questo lavoro sarà prettamente descrittiva, soffermandosi sul concetto di marca e sulle differenti strategie di branding

Laurea liv.I

Facoltà: Economia

Autore: Luigi De Magistris Contatta »

Composta da 81 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 2431 click dal 18/02/2015.

 

Consultata integralmente una volta.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.