Skip to content

Communicating an innovation in the world market. Case study Wtek

Informazioni tesi

Autore: Lucia Russo
Tipo: Laurea liv.I
Anno: 2013-14
Università: Seconda Università degli Studi di Napoli
Facoltà: Economia
Corso: Economia aziendale
Relatore: SergioPizziconi
Lingua: Inglese
Num. pagine: 40

The goal of this research is to understand how a microenterprise as WTEK could reach different markets outside Italy. The analysis has been carried out starting from the identification of the macro and micro environment in which the company operates, in order to identify opportunities and obstacles encountered in the process of internationalization, to know the support elements to operate in foreign markets and to assess the organizational changes necessary to that purpose. The results show that the company can base a strategy of internationalization on many strengths that make it competitive abroad, even if it needs to plan a long-term strategy and to increase the knowledge of the tools offered by digitization.
To summarize, WTEK is a start-up which has an innovative product protected in China, USA, Korea and Europe by an utility model. It works in the Wearable Technology industry, which is going through a strong period of growth, and has the objective to communicate its innovation in countries different from Italy, exploiting the Web and the Italian “country effect” along with its exporting activity. To reach its objectives, at first, WTEK should increase its level of digitization. To do so would allow it to use the various tools that Internet provides and to use the activity of communication so-called “through the line”.

CONSULTA INTEGRALMENTE QUESTA TESI

La consultazione è esclusivamente in formato digitale .PDF

Acquista
Mostra/Nascondi contenuto.
6 0. INTRODUCTION The period of crisis, which involved most of the world in recent years, has severely hit also Italy. Among the Italian companies, micro-enterprises have had more difficulty adapting than those small and medium-sized. The term "micro-enterprise" means a company that has less than 10 employees. This type of company accounts for most of the Italian companies, in fact, in Italy, 99.9% of enterprises are SMEs, and 94.4% of these are micro enterprises: they contribute to about half of total employment and a third of the value added (SchedaInformativa SBA 2013, CommissioneEuropea). SOURCE: Scheda Informativa SBA 2013, Commissione Europea Similarly to the entire European Union, on the whole, the crisis in Italy has had a very negative impact in terms of value added and employment in the SME sector, which conversely was better managed by big companies. The added value of SMEs fell by 10% between 2008 and 2012, the number of employees fell by 5% and the number of enterprises by 2%. In large companies, instead, the value added is back to pre-crisis levels, and there was only a slight decrease in the number of employees (SchedaInformativa SBA 2013, CommissioneEuropea). SMEs, especially the most careful ones, have now understood that internationalization is an essential element for survival, not only because of the reduction in domestic demand, but mainly because they need a strategic solution which can be solid and stable across time. N° COMPANIES N°EMPLOYEES VALUE ADDED Micro 3.491.826 94,4% 6.930.947 46,1% 185 29.8% Small 183.198 5,0% 3.236.764 21,5% 135 21.9% Medium 19.265 0,5% 1.861.089 12,4% 101 16.3% SBA 3.694.288 99,9% 12.028.799 80% 422 68% Big 3.196 0,1% 3.013.012 20% 198 32% Tot 3.697.484 100% 15.041.812 100% 620 100%

CONSULTA INTEGRALMENTE QUESTA TESI

La consultazione è esclusivamente in formato digitale .PDF

Acquista

FAQ

Per consultare la tesi è necessario essere registrati e acquistare la consultazione integrale del file, al costo di 29,89€.
Il pagamento può essere effettuato tramite carta di credito/carta prepagata, PayPal, bonifico bancario, bollettino postale.
Confermato il pagamento si potrà consultare i file esclusivamente in formato .PDF accedendo alla propria Home Personale. Si potrà quindi procedere a salvare o stampare il file.
Maggiori informazioni
Ingiustamente snobbata durante le ricerche bibliografiche, una tesi di laurea si rivela decisamente utile:
  • perché affronta un singolo argomento in modo sintetico e specifico come altri testi non fanno;
  • perché è un lavoro originale che si basa su una ricerca bibliografica accurata;
  • perché, a differenza di altri materiali che puoi reperire online, una tesi di laurea è stata verificata da un docente universitario, dalla commissione in sede d'esame, e - se pubblicata su Tesionline - anche dalla nostra redazione.
  • L'utilizzo della consultazione integrale della tesi da parte dell'Utente che ne acquista il diritto è da considerarsi esclusivamente privato.
  • Nel caso in cui l'Utente volesse pubblicare o citare una tesi presente nel database del sito www.tesionline.it deve ottenere autorizzazione scritta dall'Autore della tesi stessa, il quale è unico detentore dei diritti.
  • L'Utente è l'unico ed esclusivo responsabile del materiale di cui acquista il diritto alla consultazione. Si impegna a non divulgare a mezzo stampa, editoria in genere, televisione, radio, Internet e/o qualsiasi altro mezzo divulgativo esistente o che venisse inventato, il contenuto della tesi che consulta o stralci della medesima. Verrà perseguito legalmente nel caso di riproduzione totale e/o parziale su qualsiasi mezzo e/o su qualsiasi supporto, nel caso di divulgazione nonché nel caso di ricavo economico derivante dallo sfruttamento del diritto acquisito.
  • L'Utente è a conoscenza che l'importo da lui pagato per la consultazione integrale della tesi prescelta è ripartito, a partire dalla seconda consultazione assoluta nell'anno in corso, al 50% tra l'Autore/i della tesi e Tesionline Srl, la società titolare del sito www.tesionline.it.
L'obiettivo di Tesionline è quello di rendere accessibile a una platea il più possibile vasta il patrimonio di cultura e conoscenza contenuto nelle tesi.
Per raggiungerlo, è fondamentale superare la barriera rappresentata dalla lingua. Ecco perché cerchiamo persone disponibili ad effettuare la traduzione delle tesi pubblicate nel nostro sito.
Scopri come funziona

DUBBI? Contattaci

Contatta la redazione a
[email protected]

Ci trovi su Skype (redazione_tesi)
dalle 9:00 alle 13:00

Oppure vieni a trovarci su

Parole chiave

internet
communication
innovation
patent
internationalization
wearable technology
heart-rate sensor

Non hai trovato quello che cercavi?


Abbiamo più di 45.000 Tesi di Laurea: cerca nel nostro database

Oppure consulta la sezione dedicata ad appunti universitari selezionati e pubblicati dalla nostra redazione

Ottimizza la tua ricerca:

  • individua con precisione le parole chiave specifiche della tua ricerca
  • elimina i termini non significativi (aggettivi, articoli, avverbi...)
  • se non hai risultati amplia la ricerca con termini via via più generici (ad esempio da "anziano oncologico" a "paziente oncologico")
  • utilizza la ricerca avanzata
  • utilizza gli operatori booleani

Come si scrive una tesi di laurea?


A quale cattedra chiedere la tesi?
Quale sarà il docente più disponibile?
Quale l'argomento più interessante per me?
...e quale quello più interessante per il mondo del lavoro?

Scarica gratuitamente la nostra guida "Come si scrive una tesi di laurea" e iscriviti alla newsletter per ricevere consigli e materiale utile


La tesi l'ho già scritta, ora cosa ne faccio?


La tua tesi ti ha aiutato ad ottenere quel sudato titolo di studio, ma può darti molto di più: ti differenzia dai tuoi colleghi universitari, mostra i tuoi interessi ed è un lavoro di ricerca unico, che può essere utile anche ad altri. Il nostro consiglio è di non sprecare tutto questo lavoro:

È ora di pubblicare la tesi