Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Società multinazionali ed etica d'impresa ''la globalizzazione che funziona''. Le politiche di CSR del gruppo Ferrero

Il mio lavoro parte dallo studio di tre importanti macro tematiche, che saranno successivamente propedeutiche a quello che sarà il caso di studio analizzato, ovvero il gruppo Ferrero ed in particolare le politiche di CSR poste in essere dalla stessa azienda.
Partendo dalla globalizzazione intesa come assenza di confini materiali dove le imprese si trovano a competere le uno con le altre, in un unico grande mercato, quello che Mcluhan delfini "Il villaggio globale", sono passato a definire il più diretto e conseguente effetto della globalizzazione, l'attuale processo di delocalizzazione in atto delle imprese, che sempre più spesso esternalizzano le proprie attività oltre i confini nazionali, assumendo lo status di imprese multinazionali. La terza parte del lavoro, fa invece riferimento allo studio di tutte le politiche di responsabilità sociale che le imprese intraprendono e che fanno parte del più ampio campo riferito all'impresa sostenibile.

Mostra/Nascondi contenuto.
1 Introduzione Questo lavoro prende le mosse da un tentativo di analisi di come alcune trasformazioni che caratterizzano ed hanno caratterizzato il mondo economico in termini radicali, abbiano profondamente modificato i modelli, le pratiche e soprattutto le stesse teorie economiche che si sono dovute confrontare con questi cambiamenti a carattere storico, sociale, politico, ma anche tecnico e tecnologico, attraverso riscritture e riformulazioni che hanno investito le basi stesse del pensiero economico e soprattutto dell’agire, dovendosi adeguare, di volta in volta, ai tempi ed ai fatti della imminente contemporaneità. La Tesi, si articola in un percorso che trova nello studio di caso relativo al Gruppo Ferrero preso a modello nella sua dimensione di azienda multinazionale, il fine per rappresentare in termini reali e di pratiche concrete gli aspetti più propriamente teorici descritti nei capitoli I, II, e III che si pongono come propedeutici al IV ed ultimo capitolo. Su tutta la tesi “aleggia” la parola “globalizzazione” come fenomeno imprescindibile da chiunque voglia avvicinarsi alla comprensione dei fatti economici che caratterizzano il mondo contemporaneo. Proprio per la sua centralità accostarsi al fenomeno della globalizzazione ha significato il dedicarsi nel I capitolo, dapprima, ad un’ opera di pulizia concettuale nel tentativo di migliorarne la comprensione, a fronte di una lettura “varia e variegata” più volte ricordata nello scritto, che ne desse una interpretazione il più possibile univoca nella convinzione che una chiarezza lessicale e morfologica venisse, in seguito, in aiuto a definire e comprendere altri termini fondamentali ed imprescindibili con i quali misurarsi nel corso della tesi come: multinazionale, mondiale, globale, sviluppo, sottosviluppo. Attraverso il pensiero di alcuni, fra i principali studiosi del

Laurea liv.II (specialistica)

Facoltà: Economia

Autore: Roberto Di Vico Contatta »

Composta da 168 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 4198 click dal 08/05/2015.

 

Consultata integralmente 4 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.