Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Lo strumento ''sponsorizzazione'' per la riqualificazione edilizia: il caso della sede di Architettura della Sapienza Università di Roma - Via Gramsci

Suddetta tesi di Laurea mira alla informazione verso società/enti/figure commerciali, dello strumento "sponsorizzazione" e le sue effettive potenzialità nel suo utilizzo; il caso in oggetto di studio è stata la riqualificazione edilizia della Sede Centrale della Facoltà di Architettura della Università Sapienza di Roma - Sede di Valle Giulia.Parallelamente con questa tesi abbiamo illustrato attraverso piattaforma B.I.M.(Building Information Modeling) il censimento di informazioni e dati per la realizzazione di un Piano di Manutenzione di suddetto edificio storico.

Mostra/Nascondi contenuto.
______________________________________________________________________________________   Pag.  7   INTRODUZIONE       Sono  passa  circa  see  anni  dall’inizio  della  crisi  economica  e  non  c’è  ombra  di   ripresa  per  il  seore  delle  costruzioni;  tra  marzo  2014  e  febbraio  2015  le  imprese   fanno  registrare  un  ulteriore  calo  nella  produzione  rispeo  allo  stesso  periodo   dell’anno  precedente  del  -­‐5,8%  (-­‐42,5%  rispeo  al  picco  pre-­‐crisi  del  periodo   seembre  2007-­‐agosto  2008)  e  nell’occupazione  (-­‐6,2%).   Dall’inizio  della  crisi  nel  2008,  il  panorama  economico  è  stato  caraerizzato  da   una  brusca  caduta  della  domanda  e  del  commercio,  un  peggioramento  delle   condizioni  di  erogazione  del  credito,  un  intervento  dei  governi  e  delle  banche   centrali  senza  preceden.  Minore  aenzione  è  stata  rivolta  all’innovazione.  Ciò   appare  poco  movato  se  si  pensa  che  l’innovazione  è  il  motore  della  crescita  di   lungo  periodo,  ha  effe  sulla  dinamica  della  produvità  e  dei  salari,  nonché   sull’occupazione  e  la  crescita  delle  imprese.  E  rappresenta  una  chiave  per  uscire   dalla  crisi.   In  risposta  all’esigenza  di  innovazione,  il  seore  delle  costruzioni  risponde  con   l’ulizzo  sempre  più  diffuso  del  Partenariato  Pubblico  Privato  (PPP),  escogitando   nuovi  metodi  per  finanziare  opere  pubbliche.  In  uno  scenario  polico-­‐economico   a  nte  fosche,  dove  le  casse  delle  amministrazioni  pubbliche  sono  sempre  più̀   vuote,  diventa  inevitabile  ricorrere  a  forme  di  collaborazione  con  imprenditori   priva.     Negli   ulmi   anni   la  sponsorizzazione  si   sta   diffondendo   nel   seore   delle   costruzioni,  ma  purtroppo,  molte  figure  commerciali  facano  a  comprenderne  le   potenzialità.     Lo  abbiamo  appurato  noi  stessi  nel  corso  della  realizzazione  di  questa  tesi,  in  cui   ci  siamo  messi  in  contao  in  prima  persona  con  alcune  tra  le  più  importan   aziende  del  panorama  internazionale,  tra  cui:  Apple,  Google,  Samsung,   BenQ,   Panasonic,   Sony   (vedi   allega   1,2,3   da   pag.   83);   cercando   di   capire   la   loro   predisposizione  nell’ulizzo  di  questo  strumento,  abbiamo  constatato  che  molte   di  queste  non  hanno  neanche  mai  preso  in  considerazione  l’idea  di  ricorrere  a   questa  strategia  per  la  promozione  del  loro  brand/prodoo/servizio,  proprio  per   la  mancanza  di  adeguate  conoscenze  a  riguardo.  In  alcuni  casi  ci  siamo  dilea   nel  rappresentare  noi  stessi  i  vantaggi  a  cui  potrebbero  ricorrere,  poiché  loro   stessi  avevano  difficoltà  ad  individuarli.   Con   questa   tesi   ci   siamo   presi   l’incarico   di   mostrare   i   vantaggi   di   una   sponsorizzazione,   sia   dal   punto   di   vista   del   finanziatore   che   del   finanziato,   arrivando  a  redigere  un  vero  e  proprio  bando  di  gara  ed  uno  schema  di  contrao   per   la   realizzazione   di   alcuni   interven   di   riqualificazione   della   sede   di   Architeura   dell’Università   di   Roma   "Sapienza"   in   Via   Antonio   Gramsci   53,   cercando   allo   stesso   tempo   di   incoraggiare   le   amministrazioni   pubbliche   a   ricorrere  senza  more  all’ulizzo  di  questo  strumento  per  innalzare  il  livello  di   qualità  dei  servizi  offer.   Dopo  aver  fornito  una  visione  generale  del  quadro  normavo  di  riferimento,   siamo   anda   ad   analizzare   lo   stato   di   fao   dell’edificio,   ispezionando   ogni   ambiente  interno  ed  esterno,  raccogliendo  quan  più  da  possibili  necessari  per  

Laurea liv.I

Facoltà: Architettura

Autore: Marco Giampaoletti Contatta »

Composta da 88 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 209 click dal 21/10/2015.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.