Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Efficacia di prodotti alternativi al rame nel contenimento di maculature fogliari e necrosi del modollo causate da Xanthomonas perforans su pomodoro

La coltivazione di pomodoro in serra ha subito cambiamenti dovuti al divieto d'uso del bromuro di metile che ha determinato lo sviluppo o la recrudescenz di malattie altrimenti contenute per siffusione e virulenza. Recentemente in alcune serre della provincia di Ragusa è stato segnalato per la prima volta Xanthomonas perforans, noto agente di maculature batteriche del pomodoro e peperone, quale agente di necrosi del midollo e dei tessuti vascolari. Poiché X. perforans rappresenta un potenziale pericolo per le aree meridionali, è apparso utile approfondire le conoscenze su tale "nuovo" patogeno associato a necrosi del midollo tanto per verificarne la presenza ebdiffusione quanto la possibilità del contenimento delle infezioni. Sono stati analizzati i campioni sintomatici mediante test biochimici e fisiologici. In direttiva all'uso sostenibile dei prodotti fitosanitari è apparso utilr valutare l'efficacia di agenti di controllo biologico e di nuovi prodotti ad azione battericida. In particolare, scopo del lavoro è stato quello di valutare l'efficacia di idrossido di rame, di ij formulato biologico a base di Bacillus subtilis e di jet five in pre- e post-inoculazione. Tutti i trattamenti sono stati efficaci nel ridurre sia le infezioni fogliari che del midollo.

Mostra/Nascondi contenuto.
5 Parte Generale

Laurea liv.II (specialistica)

Facoltà: Agraria

Autore: Salvatore Abriano Contatta »

Composta da 79 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 397 click dal 07/10/2015.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.