Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Gestione del rischio di stress lavoro-correlato nell'attività assistenziale ortopedico-traumatologica

Lo stress in corsia ospedaliera è un nemico occulto ma molto pericoloso. I fattori che contribuiscono allo stress negli operatori sanmitari sono molteplici, alcuni più altri meno facilmente gestibili. Questo progetto mira ad organizzare l'attività assistenziale ospedaliera in modo da minimizzare lo stress.

Mostra/Nascondi contenuto.
Riassunto Il presente PW costituisce l’effetto della esigenza, sentita all’interno del nostro reparto, di modificare in senso più proficuo in termini di utilità per i pazienti, per il personale medico e per l’azienda, l’attività assistenziale. In effetti allo stato attuale esistono situazioni, alcune ricorrenti, altre costanti, fonte di potenziale stress, con ripercussioni sul personale e dunque sull’utenza e infine sull’azienda. Questo PW vuole prendere in considerazione le cause di stress e le metodiche da mettere in atto per ridurre il rischio di stress. Introduzione   Il nostro Reparto di Ortopedia comprende in atto cinque medici e dodici infermieri per otto posti letto. L’attività del reparto prevede tre sedute operatorie settimanali mattutine, un ambulatorio mattutino per i controlli interni e i pre-ricoveri e un ambulatorio pomeridiano per otto visite istituzionali. I medici del reparto devono inoltre provvedere alle consulenze del Pronto Soccorso, parecchie delle quali sono in effetti di natura traumatologica. Dalle 20,00 alle 08,00 del giorno   5

Tesi di Master

Autore: Letterio Rizzo Contatta »

Composta da 45 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 325 click dal 19/10/2015.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.