Skip to content

Un profilo di Lou Andreas Salomè

Informazioni tesi

  Autore: Manuela Vaccari
  Tipo: Tesi di Laurea
  Anno: 1995-96
  Università: Università degli Studi di Verona
  Facoltà: Lettere e Filosofia
  Corso: Pedagogia
  Relatore: Letizia Comba
  Lingua: Italiano
  Num. pagine: 228

Questa donna attraversa la cultura mitteleuropea di fine secolo, creando insoliti nessi tra personalità di primario spessore intellettuale. Affascinata da questa presenza ricorrente, ho iniziato a cercare la sua voce, a leggere i suoi scritti, convinta di potere ritrovare i segni della eccezionalità che caratterizza la sua vita.
Lou Salomè scrive romanzi, articoli di critica letteraria, biografie, favole per bambini, diari di viaggio, lettere, poesie, saggi di psicologia, la propria biografia: in tutto una ventina di libri e un centinaio di articoli.
Nell' apparente disordine di generi e contenuti, alcune linee di discorso mi hanno colpito per la loro attualità.
Il tema della femminilità costituisce il centro delle ricerche e delle opere letterarie
dell'autrice: nei suoi scritti ho ritrovato argomenti che rimandano alle odierne riflessioni delle donne in ambito filosofico e psicologico. Lou riconosce con consapevolezza la necessità di un discorso femminile sul mondo, che esprima la ricchezza della "profonda diversità", della "essenziale differenza" tra i due sessi, non riducibile ad una svalutante
dicotomia. Lontana dalla concretezza della rivendicazione sociale, prende le distanze "da qualsiasi movimento della donna e di tutto ciò che va sotto questo nome", individuando nell' ideologia femminista il rischio di una deprivante omologazione a modelli maschili.
Entra nel movimento psicoanalitico e vi partecipa con entusiamo, ma nella Scuola
Viennese mantiene una posizione di outsider: esercitando il suo spirito critico, distilla dalla teoria freudiana solo quanto corrisponde alle sue intime convinzioni e al suo personale sentire - Sono una donna, dopotutto! -.Costruisce un discorso errante, che segue il fluire sfuggente della riflessione interiore o del racconto orale, sintetizza le conoscenze accumulate nelle disparate esperienze intellettuali, filtrate dal suo sguardo creativo. Definisce uno spazio simbolico organizzato secondo un ordine altro, fondato sulla fedeltà alla propria origine e pervaso dal rispetto dovuto al corpo e all'anima femminili. Fa riferimento all'origine materna per delimitare i confini della propria esperienza, secondo una misura femminile che si esprime nella "competenza nel campo della felicità". La conoscenza è costruita a partire da sè, radicata e sostenuta da un potente narcisismo che lei stessa riconosce come istanza psichica primaria.

CONSULTA INTEGRALMENTE QUESTA TESI

La consultazione è esclusivamente in formato digitale .PDF

Acquista
Mostra/Nascondi contenuto.
4 Un INCONTRO "Quanto lontani siamo dal vecchio adagio - fa della tua vita un' opera d' arte -, perchè noi non siamo la nostra opera d'arte". 1 Ho incontrato Lou Salomè durante questi anni di studi universitari. Prima era solo uno dei pochi nomi di donne elencati nel manuale di storia della filosofia, compreso nella biografia di Friedrich Nietzsche. "...nel 1882 Nietzsche conosce Lou Salomè, una giovane russa di 24 anni. Egli crede in lei."(Reale, Antiseri) 2 Seguendo un corso monografico su Nietzsche l'ho ritrovata appassionatamente descritta dal filosofo nelle lettere: "Di tutte le conoscenze che ho fatto, la più preziosa e feconda è stata per me quella della signorina Salomè. Solo dal momento in cui la conobbi, io divenni maturo per il mio Zarathustra." "Lou è un piccolo genio. E' la figlia di un generale russo e ha vent'anni; è acuta come un'aquila e coraggiosa come un leone, ma in fondo è una bimba, molto femminile..." (Friedrich Nietzsche) 3 Nella vita di Nietzsche occupa un posto importante la breve e intensa amicizia che lo lega alla giovane studentessa russa. Dopo una vacanza trascorsa vicino al filosofo, Lou Salomè elabora l'idea di una convivenza intellettuale con Paul Rèe e Nietzsche, finalizzata a studi comuni; il progetto naufraga, travolto dai malintesi che sorgono tra i tre amici e dall'ostilità della famiglia di Nietzsche. L'allontanamento della donna è descritto con sofferente risentimento dal filosofo:

CONSULTA INTEGRALMENTE QUESTA TESI

La consultazione è esclusivamente in formato digitale .PDF

Acquista

FAQ

Per consultare la tesi è necessario essere registrati e acquistare la consultazione integrale del file, al costo di 29,89€.
Il pagamento può essere effettuato tramite carta di credito/carta prepagata, PayPal, bonifico bancario, bollettino postale.
Confermato il pagamento si potrà consultare i file esclusivamente in formato .PDF accedendo alla propria Home Personale. Si potrà quindi procedere a salvare o stampare il file.
Maggiori informazioni
Ingiustamente snobbata durante le ricerche bibliografiche, una tesi di laurea si rivela decisamente utile:
  • perché affronta un singolo argomento in modo sintetico e specifico come altri testi non fanno;
  • perché è un lavoro originale che si basa su una ricerca bibliografica accurata;
  • perché, a differenza di altri materiali che puoi reperire online, una tesi di laurea è stata verificata da un docente universitario e dalla commissione in sede d'esame. La nostra redazione inoltre controlla prima della pubblicazione la completezza dei materiali e, dal 2009, anche l'originalità della tesi attraverso il software antiplagio Compilatio.net.
  • L'utilizzo della consultazione integrale della tesi da parte dell'Utente che ne acquista il diritto è da considerarsi esclusivamente privato.
  • Nel caso in cui l'Utente volesse pubblicare o citare una tesi presente nel database del sito www.tesionline.it deve ottenere autorizzazione scritta dall'Autore della tesi stessa, il quale è unico detentore dei diritti.
  • L'Utente è l'unico ed esclusivo responsabile del materiale di cui acquista il diritto alla consultazione. Si impegna a non divulgare a mezzo stampa, editoria in genere, televisione, radio, Internet e/o qualsiasi altro mezzo divulgativo esistente o che venisse inventato, il contenuto della tesi che consulta o stralci della medesima. Verrà perseguito legalmente nel caso di riproduzione totale e/o parziale su qualsiasi mezzo e/o su qualsiasi supporto, nel caso di divulgazione nonché nel caso di ricavo economico derivante dallo sfruttamento del diritto acquisito.
  • L'Utente è a conoscenza che l'importo da lui pagato per la consultazione integrale della tesi prescelta è ripartito, a partire dalla seconda consultazione assoluta nell'anno in corso, al 50% tra l'Autore/i della tesi e Tesionline Srl, la società titolare del sito www.tesionline.it.
L'obiettivo di Tesionline è quello di rendere accessibile a una platea il più possibile vasta il patrimonio di cultura e conoscenza contenuto nelle tesi.
Per raggiungerlo, è fondamentale superare la barriera rappresentata dalla lingua. Ecco perché cerchiamo persone disponibili ad effettuare la traduzione delle tesi pubblicate nel nostro sito.
Scopri come funziona

DUBBI? Contattaci

Contatta la redazione a
[email protected]

Ci trovi su Skype (redazione_tesi)
dalle 9:00 alle 13:00

Oppure vieni a trovarci su

Parole chiave

donne
psicoanalisi
biografia
lou andreas salomè
differenza sessuale

Non hai trovato quello che cercavi?


Abbiamo più di 45.000 Tesi di Laurea: cerca nel nostro database

Oppure consulta la sezione dedicata ad appunti universitari selezionati e pubblicati dalla nostra redazione

Ottimizza la tua ricerca:

  • individua con precisione le parole chiave specifiche della tua ricerca
  • elimina i termini non significativi (aggettivi, articoli, avverbi...)
  • se non hai risultati amplia la ricerca con termini via via più generici (ad esempio da "anziano oncologico" a "paziente oncologico")
  • utilizza la ricerca avanzata
  • utilizza gli operatori booleani (and, or, "")

Idee per la tesi?

Scopri le migliori tesi scelte da noi sugli argomenti recenti


Come si scrive una tesi di laurea?


A quale cattedra chiedere la tesi? Quale sarà il docente più disponibile? Quale l'argomento più interessante per me? ...e quale quello più interessante per il mondo del lavoro?

Scarica gratuitamente la nostra guida "Come si scrive una tesi di laurea" e iscriviti alla newsletter per ricevere consigli e materiale utile.


La tesi l'ho già scritta,
ora cosa ne faccio?


La tua tesi ti ha aiutato ad ottenere quel sudato titolo di studio, ma può darti molto di più: ti differenzia dai tuoi colleghi universitari, mostra i tuoi interessi ed è un lavoro di ricerca unico, che può essere utile anche ad altri.

Il nostro consiglio è di non sprecare tutto questo lavoro:

È ora di pubblicare la tesi