Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Internet Banking: sviluppo e confronto tra le banche italiane e le maggiori banche europee

L’analisi è stata effettuata in quattro capitoli: il primo contiene una panoramica del settore bancario italiano indicando le cause giuridiche, economiche e tecnologiche che hanno portato al concetto di ‘nuova banca’ intesa come innovativo approccio al cliente e offerta di prodotti legati alla rete, il secondo spiega il fenomeno Internet e le relative applicazioni al settore in esame, facendo riferimento a specifici canali distributivi. La parte centrale dello studio analizza, nel terzo capitolo, gli istituti italiani, enucleando strategie, prodotti, obiettivi, costi e sicurezza della nuova situazione, mentre nel quarto conclusivo capitolo si punta l’obiettivo sulle tendenze evolutive bancarie con particolare riferimento ai principali istituti europei con analisi di prodotti e servizi offerti. Scopo di questo lavoro è il confronto tra la realtà italiana e quella europea, analizzando un contesto in cui banca virtuale e banca tradizionale convivono influenzandosi reciprocamente e dando vita ad un nuovo modello di sviluppo del mercato creditizio, tanto da far sorgere un fondamentale quesito: la banca moderna può prescindere dall’offrire i propri servizi sul Web o deve necessariamente basarsi sulle tecnologie emergenti?

Mostra/Nascondi contenuto.
3 INTRODUZIONE L’avvento dell’ICT (Information Comunication e Technology), delle telecomunicazioni e l’evoluzione verso un mercato sempre più integrato hanno determinato un importante cambiamento delle relazioni economiche. Se negli anni Ottanta l’ambiente economico era chiaro e strutturato oggi, nel secondo millennio, gli aspetti principali sono l’incertezza e la difficoltà di fare previsioni sulle direttive della tecnologia e dell’economia. Il cambiamento, inteso in tutte le sue possibili forme, si manifesta in maniera più rilevante da un duplice punto di vista: aumentano in modo esponenziale, infatti, sia la velocità con la quale i cambiamenti si presentano, sia l'importanza qualitativa e quantitativa degli stessi, imponendo notevoli salti in avanti sia alle imprese che ai singoli individui, per potersi mantenere "al passo con i tempi". La globalizzazione e il veloce sviluppo delle tecnologie informatiche hanno rivoluzionato il sistema economico. L'elemento forse più evidente di cambiamento manifestatosi negli ultimi decenni è costituito dai progressi nell'ambito tecnologico; l'innovazione ha trasformato tanto l'attività di impresa quanto la vita quotidiana delle persone (almeno nella parte civilizzata del globo). La rete Internet, in particolare, è letteralmente esplosa in pochi anni e racchiude, inoltre, potenzialità di sviluppo future sulle cui dimensioni le stime abbondano e sono anche piuttosto differenti le une dalle altre, concordando, comunque, nel decretarne potenzialità eccezionali. L'essere connessi alla rete, potrebbe diventare, secondo J. Rifkin 1 , un prerequisito fondamentale per poter partecipare alla vita sociale ed economica del futuro. 1 Economista americano, consulente di Governi e gruppi multinazionali

Tesi di Laurea

Facoltà: Economia

Autore: Michela Rapaccioli Contatta »

Composta da 178 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 6386 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 26 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.