Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Startupper e Investitori: elementi chiave per un matrimonio perfetto

Il fenomeno delle “Start up” è sempre più in continua evoluzione in Italia e nel mondo. In molti associano il crescente numero di attività imprenditoriali dell’ultimo decennio ad una concreta risposta alla crisi economica e alla disoccupazione. Nell’elaborato si studia il panorama italiano delle Start up, confrontandolo con il contesto internazionale e analizzando il mercato degli startupper e degli investitori. La parte più importante della tesi si basa su una ricerca empirica svolta attraverso due questionari: uno destinato agli startupper, l’altro agli investitori. I contenuti dei due questionari sono molto simili tra loro e i risultati mi hanno aiutato a capire e ad analizzare sia quando startupper e investitori usano gli stessi elementi qualitativi e quantitativi per valutare una Start up sia quando le loro idee divergono. I questionari sono stati inviati ad imprenditori operanti in differenti settori e con diverse tecnologie, e ad investitori istituzionali e non istituzionali. Fattore fondamentale della mia ricerca è stato soprattutto l’eterogeneità dei players, i quali, con le loro risposte, hanno dato vita a linee di pensiero e relazioni altrimenti difficilmente presumibili. Inoltre, per raggiungere un buon campione a cui sottoporre i questionari, ho partecipato attivamente a diversi blog di startupper, e mi sono recato presso due Start up competition a Milano e a Verona, nelle quali ho conosciuto alcuni imprenditori e investitori con cui sono rimasto in contatto. Queste relazioni mi hanno permesso di arricchire la tesi con molte altre testimonianze, le quali hanno confermato in modo decisivo i risultati ottenuti dai questionari.

Mostra/Nascondi contenuto.
.- ,.. - O .:.;> .:.;> O ~ç .. ".ne'~ uoIo4.2.'I~ Dipartimento di atferenza MNT VYSHKA REOI 1 Sl9rtllpjJ.t e InvestrtQn e'ementi chia\lG per un m.llf1mOno1O perl'ello Matricola 1732106 Il feoomeno deI1e ·SI3ft up- 6 5e/TiPttl PIU In eonllnol ~ In Halia. rW!I motdO In moIIl iJS.SOCl3I\O Il cresoerne I1lIn1etO dì atllYltà irnprenO.loMI del'lAnno ~11:eOOiO ltG ~ COi lU'elill"iS9O*" alla cnsl eGOolOmica e alla diloa:upaUOOII N~e!a:t-.rAaI"ti fludta i ~ lUllianc: delle SUw\ UfI conlronlandolo con ~ COO\eSto Iotemm:klnale e aNlkuaoOO ~ me calo degllUlrtupper o 'lIegli ÌIlve&bton La pane PIU ~ttPO«anto della teSI 54 D" .. ali una ricerca IIfTtl»k2I & .. atta attraverso due quesllOflCIO uno destmalo agii Siartupper, faltro agllln'Ve3lllon I eonlel1vU dej elue QVe51J01'1aj:1101'10 mollO 6ÌtI'IIb 1r8 loro o I osollab mi n&nno ..,1a1O a ulpin' e !Id aNlRuate S<a QI' odo ~f e In'lelbtort usano gli stessi elementl QIUIMatN! a qU;W1IItatM '* Yo'IIut ...... UNI sz., UfI N quando le 101'0 Idee aivergono I queWOnati sono .. lali Inviall ed lrI'IPfenMOri operand iI'\ drfl'erenb setkJn a con di'." . J. r ....... 1ilkJg1tI e ad Invesl~orll1il~uZJOfl,8Ii e roon 1SI~l.!ZIOI\atl Fattore fondamentale CI. ITM I ......... sa.t1O r;oprallulto relerCJgOl18Ità del pI.e'flll'S- I q ..... i, con le loro nspolle, hanno dato 'tIta 8 "'"8 di per I 110 o ~ allOn'\entl difflcilmerlle pres:urnlbìIJ looItre. per fagglUf'gMt un buM Cdh.....".. a QJj "",~, Il I quesbooarl. ho partecipato alllYame<'lle e divelSI bIog di SIart~: r e tTlllOtIO teC$1o ~-to due &art UP COl' ..... UUOO a Milano e a VOrt::na. nell4! QUII~ 1'10 COOOliduIo 3bmo IIT'p(lIndoton a 1n'lNll1On c:on tU !;OnO rimas:to in c;onta!lo, O' ... sI. relazlooj '"' haonO pSlltlt"JOdi 1II'I'1CChq" teM con molte...,. Ie:SIlmoIlIar::ze.1e qua~ hanno c:onfetmato In modo de ... sWv j l'$Iltilli ott&oUlI d!)! ' •• . _~,~j(.~"~' ___ _ _IO<. ConltOl'elatore RENZO CENCIAR(NI LEONELLA GORI Lo sbJdenl. aulonzu. ,'unlversiti Bocconi a d'-pon. t. ç-on.ul~ Mila la" la tesi .ara \OOIlSUttat:IIe da P«Ie oegIt ulenlt doII'U~ BoQ.unlon l\rIe su rele klalre

Laurea liv.II (specialistica)

Facoltà: Management

Autore: Redi Vyshka Contatta »

Composta da 91 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 3306 click dal 02/03/2016.

 

Consultata integralmente una volta.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.