Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

L'ambiente competitivo e le Strategie Aziendali: il caso Mediaset.

Lo scopo di questa tesi è quello di fornire una visione dell’ambiente competitivo in cui l’impresa, sistema vitale, opera e si muove, insieme alle strategie che adotta per fronteggiare la concorrenza e ottenere nel mercato una posizione di vantaggio.
Nel primo capitolo infatti, verrà analizzato tale scenario, popolato da diversi soggetti e sistemi che interagiscono continuamente con l’impresa. Le relazioni che l’impresa stabilisce nel tempo sono fondamentali per la sua sopravvivenza e necessari allo svolgimento della sua attività economica: acquirenti, fornitori, concorrenti, investitori, distributori sono tutti attori che influenzano, e sono influenzati a loro volta dall’azienda che deve quindi adattarsi e comprendere lo spazio in cui opera.
Il secondo capitolo tratterà invece delle principali strategie competitive che permettono all’azienda di ottenere una posizione vantaggiosa rispetto ai concorrenti del settore. Seguire una strategia piuttosto che un’altra è una scelta che riguarda sostanzialmente gli obiettivi che si vogliono raggiungere: dalla soddisfazione della clientela allo sbarco su un nuovo mercato, dall’aumento dei profitti all’evoluzione tecnologica del prodotto.
Nella terza parte, le tematiche dei primi due capitoli verranno analizzate alla luce di una realtà attuale nel panorama dei media italiano: il Gruppo Mediaset, attivo principalmente nel settore dell’offerta televisiva e on demand. A tal proposito verranno delineate le caratteristiche dell’ambiente in cui l’azienda opera, il mercato televisivo appunto, che negli ultimi anni ha subito una radicale trasformazione, facendo sì che il televisore non fosse più l’unico mezzo per usufruire dell’offerta di contenuto, ma che fosse affiancato dai nuovi device tecnologici che oggi tutti conosciamo, per mezzo dei quali i consumatori usufruiscono dei servizi dove, come e quando desiderano. Saranno quindi esposte le principali strategie implementate dal Gruppo per rimanere in una posizione dominante in tale contesto, grazie ad un’offerta di contenuto innovativa e alla diversificazione delle attività.

Mostra/Nascondi contenuto.
Introduzione Lo scopo di questa tesi è quello di fornire una visione dell’ambiente competitivo in cui l’impresa, sistema vitale, opera e si muove, insieme alle strategie che adotta per fronteggiare la concorrenza e ottenere nel mercato una posizione di vantaggio. Nel primo capitolo infatti, verrà analizzato tale scenario, popolato da diversi soggetti e sistemi che interagiscono continuamente con l’impresa. Le relazioni che l’impresa stabilisce nel tempo sono fondamentali per la sua sopravvivenza e necessari allo svolgimento della sua attività economica: acquirenti, fornitori, concorrenti, investitori, distributori sono tutti attori che influenzano, e sono influenzati a loro volta dall’azienda che deve quindi adattarsi e comprendere lo spazio in cui opera. Il secondo capitolo tratterà invece delle principali strategie competitive che permettono all’azienda di ottenere una posizione vantaggiosa rispetto ai concorrenti del settore. Seguire una strategia piuttosto che un’altra è una scelta che riguarda sostanzialmente gli obiettivi che si vogliono raggiungere: dalla soddisfazione della clientela allo sbarco su un nuovo mercato, dall’aumento dei profitti all’evoluzione tecnologica del prodotto. Nella terza parte, le tematiche dei primi due capitoli verranno analizzate alla luce di una realtà attuale nel panorama dei media italiano: il Gruppo Mediaset, attivo principalmente nel settore dell’offerta televisiva e on demand. A tal proposito verranno delineate le caratteristiche dell’ambiente in cui l’azienda opera, il mercato televisivo appunto, che negli ultimi anni ha subito una radicale trasformazione, facendo sì che il televisore non fosse più l’unico mezzo per usufruire dell’offerta di contenuto, ma che fosse affiancato dai nuovi device tecnologici che oggi tutti conosciamo, per mezzo dei quali i consumatori usufruiscono dei servizi dove, come e quando desiderano. Saranno quindi esposte le principali strategie implementate dal Gruppo per rimanere in una posizione dominante in tale contesto, grazie ad un’offerta di contenuto innovativa e alla diversificazione delle attività. 4

Laurea liv.I

Facoltà: Economia

Autore: Marco Mutolo Contatta »

Composta da 55 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 3941 click dal 20/06/2016.

 

Consultata integralmente 6 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.