Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

La figura del villain nei romanzi di Ann Radcliffe

Ann Radcliffe, la regina del gotico. Considerata "the great enchantress" per la capacità di creare nei suoi racconti fantastici un'atmosfera di suspense che riesce a catturare il lettore fino all'ultima pagina.
L'autrice, tuttavia, è spesso poco più che un nome nella maggior parte dei libri e manuali di letteratura inglese; questo perché la scrittrice viene ingiustamente criticata a causa della prolissità delle descrizioni dei paesaggi o per la banalità della produzione poetica presente nei suoi romance, inoltre, anche i personaggi da lei descritti vengono spesso definiti dai critici come superficiali e privi di spessore psicologico.
A mio avviso, invece, sono proprio questi, e in particolare, gli antagonisti Montoni e Schedoni, rispettivamente presenti in The Mysteries of Udolpho (1794) e The Italian (1797), ad attirare l'attenzione del lettore e a trasmettere quel senso di suspense che ben caratterizza l'opera di Ann Radclffe.

Mostra/Nascondi contenuto.
3                                             1          

Laurea liv.I

Facoltà: Lingue e Letterature Straniere

Autore: Giada Rossi Contatta »

Composta da 53 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 591 click dal 20/06/2016.

 

Consultata integralmente una volta.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.