Skip to content

Equilibri geopolitici e strategici nell'Australia del boom economico

Informazioni tesi

  Autore: Mario Munaretto
  Tipo: Laurea liv.I
  Anno: 2014-15
  Università: Università Telematica Guglielmo Marconi
  Facoltà: Economia
  Corso: Scienze economiche
  Relatore: Angelica Pucci
  Lingua: Italiano
  Num. pagine: 147

Agli inizi del nuovo millennio l'Australia è diventata una potenza regionale di tutto rispetto nello scenario geopolitico e strategico che si sviluppa tra oceano Indiano, Asia e oceano Pacifico. Questa nazione è riuscita a superare la grande crisi finanziaria globale della prima decade del Duemila grazie a un boom economico senza precedenti, avvicinandosi sempre di più alla Cina e alle altre nazioni asiatiche, grazie a una dinamica attività in campo diplomatico e commerciale. L’obiettivo di questa tesi di laurea è comprendere le motivazioni del successo economico australiano e in primo luogo le ragioni sulle quali si fondano gli equilibri geopolitici e strategici dell'Australia odierna.

Nel primo capitolo viene inquadrato in prospettiva storica il contesto australiano attuale a livello geopolitico ed economico, partendo dalle prime esplorazioni geografiche fino ai primi decenni del XXI secolo, che hanno visto diventare l'Australia protagonista di un boom economico e di un'intensa attività di relazioni diplomatiche e commerciali nei confronti della Cina e delle altre nazioni asiatiche. Il secondo capitolo delinea il sistema di governo australiano, costruito sull’impalcatura costituzionale britannica, unita all'organizzazione federale in stati e territori, ripresa dagli Stati Uniti. Una parte del capitolo esamina alcuni importanti fenomeni sociali come immigrazione, multiculturalismo e questione aborigena, che impattano quotidianamente la vita australiana.

Nel terzo capitolo, l’elaborato analizza le cause della crescita economica, di cui sta beneficiando l'Australia negli ultimi quindici anni, e il loro legame con il boom minerario e l’incremento della domanda di materie prime da parte dei partner commerciali asiatici. Vengono prese in esame le nuove opportunità dell’economia australiana, come il settore farmaceutico, quello biotecnologico e
quello agroalimentare, senza tralasciare gli impatti sull’ambiente dell'industria estrattiva.

Il quarto capitolo si focalizza sull'evoluzione delle relazioni internazionali e degli equilibri geostrategici perseguiti in politica estera
dall'Australia nell'area Indo-Pacifico e nei confronti dei principali attori di questo scenario. Di seguito viene dato spazio alle politiche internazionali, finalizzate a negoziati diplomatici di carattere economico e commerciale, che l'Australia continua a sviluppare da tempo per favorire gli accordi per il libero scambio di merci, servizi e investimenti, attraverso lo strumento dell'economic diplomacy.
Il capitolo prosegue illustrando il rapporto tra Australia e Stati Uniti, dalle origini storiche fino agli sviluppi più recenti, con un accenno importante riguardante gli investimenti per l'ammodernamento tecnologico delle forze armate australiane e i rischi del terrorismo globale. Vengono quindi approfonditi i diversi ruoli che l'Australia svolge sia a livello di middle power nel rapporto tra Pechino e Washington, sia a livello di potenza guida nella Melanesia e nel Pacifico Meridionale, nei rapporti con la vicina Indonesia e con gli stati del cosiddetto arco d'instabilità.

La fotografia, che emerge in questo elaborato di tesi, evidenzia quindi come gli interessi geopolitici economici della nazione australiana siano fondati sull'interdipendenza esistente tra l'exploit dell'economia e una strategia di mediazione e di concertazione multilaterale, mirata alla stabilità in tutta la regione e all’equilibrio nei rapporti tra gli Stati Uniti e la Cina. La metodologia di ricerca utilizzata in questo lavoro di tesi si è basata principalmente su fonti provenienti da documenti ufficiali, disponibili nei siti internet istituzionali del governo australiano e da articoli pubblicati da riviste, quotidiani e siti internet in lingua italiana e inglese, cercando di privilegiare le fonti temporalmente più recenti. Ho voluto approfondire ulteriormente la mia ricerca effettuando delle interviste a persone appartenti alla sfera politica, economica, accademica e sociale australiana, in modo da avere dei punti di vista originali e più attuali rispetto agli argomenti trattati.

CONSULTA INTEGRALMENTE QUESTA TESI

La consultazione è esclusivamente in formato digitale .PDF

Acquista
Mostra/Nascondi contenuto.
3 INTRODUZIONE Da sempre ai bordi dello scacchiere politico internazionale, agli inizi del nuovo millennio l'Australia è diventata una potenza regionale di tutto rispetto nello scenario geopolitico e strategico che si sviluppa tra oceano Indiano, Asia e oceano Pacifico. Passando indenne attraverso la grande crisi finanziaria globale della prima decade del Duemila grazie a un boom economico senza precedenti, l'Australia si è avvicinata sempre di più alla Cina e alle altre nazioni asiatiche, grazie anche a una dinamica attività in campo diplomatico e commerciale. Spinto pertanto da un interesse multidisciplinare per la politica internazionale, la geopolitica e l'economia da un lato e da un'esperienza personale di vita e di viaggio trascorsa in Asia e in Australia dall'altro, ho voluto sviluppare una tesi di laurea avente come obiettivo quello di comprendere le motivazioni del successo economico australiano e in primo luogo le ragioni sulle quali si fondano gli equilibri geopolitici e strategici dell'Australia, che hanno permesso a questa nazione di diventare una protagonista nella balance of power della regione dell'Indo-Pacifico. L'elaborato è costituito da quattro capitoli: • Il primo capitolo inquadra in prospettiva storica il contesto odierno dell'Australia a livello geopolitico ed economico, partendo dalle esplorazioni geografiche dei navigatori inglesi, che prendono possesso di questo continente immenso e inesplorato per conto della corona britannica alla fine del XVIII secolo. Dopo il periodo iniziale delle colonie penali, nel corso dell'Ottocento l'Australia attraversa una lunga fase di sviluppo economico, politico e sociale fino ad affiancare come leale e fedele dominion la madrepatria britannica nella Prima guerra mondiale. Con lo scoppio del Secondo conflitto mondiale, l'Australia

CONSULTA INTEGRALMENTE QUESTA TESI

La consultazione è esclusivamente in formato digitale .PDF

Acquista

FAQ

Per consultare la tesi è necessario essere registrati e acquistare la consultazione integrale del file, al costo di 29,89€.
Il pagamento può essere effettuato tramite carta di credito/carta prepagata, PayPal, bonifico bancario, bollettino postale.
Confermato il pagamento si potrà consultare i file esclusivamente in formato .PDF accedendo alla propria Home Personale. Si potrà quindi procedere a salvare o stampare il file.
Maggiori informazioni
Ingiustamente snobbata durante le ricerche bibliografiche, una tesi di laurea si rivela decisamente utile:
  • perché affronta un singolo argomento in modo sintetico e specifico come altri testi non fanno;
  • perché è un lavoro originale che si basa su una ricerca bibliografica accurata;
  • perché, a differenza di altri materiali che puoi reperire online, una tesi di laurea è stata verificata da un docente universitario e dalla commissione in sede d'esame. La nostra redazione inoltre controlla prima della pubblicazione la completezza dei materiali e, dal 2009, anche l'originalità della tesi attraverso il software antiplagio Compilatio.net.
  • L'utilizzo della consultazione integrale della tesi da parte dell'Utente che ne acquista il diritto è da considerarsi esclusivamente privato.
  • Nel caso in cui l'Utente volesse pubblicare o citare una tesi presente nel database del sito www.tesionline.it deve ottenere autorizzazione scritta dall'Autore della tesi stessa, il quale è unico detentore dei diritti.
  • L'Utente è l'unico ed esclusivo responsabile del materiale di cui acquista il diritto alla consultazione. Si impegna a non divulgare a mezzo stampa, editoria in genere, televisione, radio, Internet e/o qualsiasi altro mezzo divulgativo esistente o che venisse inventato, il contenuto della tesi che consulta o stralci della medesima. Verrà perseguito legalmente nel caso di riproduzione totale e/o parziale su qualsiasi mezzo e/o su qualsiasi supporto, nel caso di divulgazione nonché nel caso di ricavo economico derivante dallo sfruttamento del diritto acquisito.
  • L'Utente è a conoscenza che l'importo da lui pagato per la consultazione integrale della tesi prescelta è ripartito, a partire dalla seconda consultazione assoluta nell'anno in corso, al 50% tra l'Autore/i della tesi e Tesionline Srl, la società titolare del sito www.tesionline.it.
L'obiettivo di Tesionline è quello di rendere accessibile a una platea il più possibile vasta il patrimonio di cultura e conoscenza contenuto nelle tesi.
Per raggiungerlo, è fondamentale superare la barriera rappresentata dalla lingua. Ecco perché cerchiamo persone disponibili ad effettuare la traduzione delle tesi pubblicate nel nostro sito.
Scopri come funziona

DUBBI? Contattaci

Contatta la redazione a
[email protected]

Ci trovi su Skype (redazione_tesi)
dalle 9:00 alle 13:00

Oppure vieni a trovarci su

Parole chiave


Non hai trovato quello che cercavi?


Abbiamo più di 45.000 Tesi di Laurea: cerca nel nostro database

Oppure consulta la sezione dedicata ad appunti universitari selezionati e pubblicati dalla nostra redazione

Ottimizza la tua ricerca:

  • individua con precisione le parole chiave specifiche della tua ricerca
  • elimina i termini non significativi (aggettivi, articoli, avverbi...)
  • se non hai risultati amplia la ricerca con termini via via più generici (ad esempio da "anziano oncologico" a "paziente oncologico")
  • utilizza la ricerca avanzata
  • utilizza gli operatori booleani (and, or, "")

Idee per la tesi?

Scopri le migliori tesi scelte da noi sugli argomenti recenti


Come si scrive una tesi di laurea?


A quale cattedra chiedere la tesi? Quale sarà il docente più disponibile? Quale l'argomento più interessante per me? ...e quale quello più interessante per il mondo del lavoro?

Scarica gratuitamente la nostra guida "Come si scrive una tesi di laurea" e iscriviti alla newsletter per ricevere consigli e materiale utile.


La tesi l'ho già scritta,
ora cosa ne faccio?


La tua tesi ti ha aiutato ad ottenere quel sudato titolo di studio, ma può darti molto di più: ti differenzia dai tuoi colleghi universitari, mostra i tuoi interessi ed è un lavoro di ricerca unico, che può essere utile anche ad altri.

Il nostro consiglio è di non sprecare tutto questo lavoro:

È ora di pubblicare la tesi