Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Algebre di prolungamento di equazioni di evoluzione non lineari

Utilizzando il metodo di prolungamento di struttura si determinano le soluzioni tipo solitone dell'equazione di Korteweg - de Vries (KdV) e Korteweg - de Vries cilindrica (KdVc). Sono determinate, inoltre, le trasformazioni di Bäcklund ed enunciato il teorema di permutabilità per le due equazioni non lineari.

Mostra/Nascondi contenuto.
CAPITOLO I 1.1. Funzioni d’onda. I fenomeni naturali per la descrizione dei quali è necessario utilizzare delle equazioni d’onda sono numerosi. Basta ricordare qualche esempio per rendersene conto. La propagazione del moto ondoso sulla superficie del mare, le onde che si sviluppano a causa di un terremoto, la propagazione della luce nello spazio e del suono nell’atmosfera, il moto degli elettroni nell’atomo e dei protoni e neutroni nel nucleo, tutta la meccanica quantistica e molti altri fenomeni sono sviluppati a partire dal concetto di onda. In quest’area svolge un ruolo importante la legge della propagazione d’onda, la cui espressione matematica più semplice è relativa ai modelli uni-dimensionali, vale a dire, la propagazione di un moto ondoso lungo una retta. L’equazione di partenza per questo particolare tipo di problema è data da 0 2 2 2 = ∂ ∂ − ∂ ∂ x u c t u (1.1.1) dove ()txu , è detta “ampiezza d’onda” e c è una costante. La (1.1.1) ha una soluzione generale semplice e ben conosciuta, espressa da () ( ) ( )ctxgctxftxu ++−=, , (1.1.2) dove f e g sono funzioni arbitrarie. Le funzioni f e g possono essere determinate imponendo delle condizioni iniziali, risolvendo, così, il problema di Cauchy associato alla (1.1.1). Le soluzioni del problema di Cauchy (1.1.2) sono usualmente chiamate “soluzioni di D’Alembert”;

Tesi di Laurea

Facoltà: Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali

Autore: Salvatore Donatiello Contatta »

Composta da 90 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 732 click dal 20/03/2004.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.