Skip to content

The Power of Social Networking in the 21st Century: The Case of Pink Floyd's The Endless River

Informazioni tesi

  Autore: Andrea Zanti
  Tipo: Laurea liv.I
  Anno: 2015-16
  Università: Università degli Studi di Catania
  Facoltà: Lettere e Filosofia
  Corso: Lingue e letterature straniere
  Relatore: Iain Andrew Halliday
  Lingua: Inglese
  Num. pagine: 81

This work has the purpose to examine and analyze the impact and the fundamental role of social networking in the 21st century taking the case of Pink Floyd’s The Endless River as one of the best examples of web marketing and communication.
In every field in which it is employed, Social networking has always been a powerful way to make advertising, important announcements, to share thoughts and impressions easily reaching a large part of people in a short amount of time. This is possible just by “following” and by being “followed” (as in the case of Twitter or Instagram) or having a virtual friendship with people (Facebook). Somebody is often a celebrity such as an actor, a musician, a sportsman or a politician. In this way the social networks can become a source of communications, places where everyone can share some thoughts and feelings, giving useful information and making the point of the day. Social networks are also convenient because it is possible to talk, answer and directly discuss with the post’s author.
It is in this light that The Endless River was configured, the latest Pink Floyd record which came out in November 2014. Everything started with a tweet shared by Polly Samson, novelist, journalist and lyricist, also known as wife of David Gilmour, the voice and the guitarist of Pink Floyd. In few words, Mrs. Samson created a real musical earthquake announcing the imminent release of the album when nobody could even imagine a piece of news like that: a new Pink Floyd album after twenty years since the last one (The Division Bell, 1994).
The first chapter of this thesis starts out with a general picture of the social networks and their impact in the 21st century. Through some of the most particular, curious and popular tweets and Facebook posts of all times, it will be possible to retrace the history of social networking analyzing its important role in music business nowadays.
In the second chapter, the spotlights will light the figure of Polly Samson, her role of lyricist in many of Pink Floyd’s and David Gilmour’s works and her tweets. Polly Samson’s tweet will be examined in a pragmatic and linguistic way, starting from the context to arrive at the maxims of the cooperative principle, their effect and the approach of politeness. The second chapter discusses the review of the album too. It will be necessary to understand what The Endless River is, telling its history, how it was made and analyzing the whole set list. The lyrics of the song “Louder Than Words” will be the object of a linguistic analysis. An interpretation of the song, in the form of an exegesis, will be matched with research into the principal figures of speech too.
The third and last chapter focuses attention on the social networks again. Ultimately, the matter of politeness will be important, trying to bring attention to some positive, neutral and negative opinions about the album from Roger Waters (Pink Floyd singer, bassist and main composer until 1985), Durga McBroom (Pink Floyd’s backing singer during the ʼ80s and ʼ90s) and Mike Portnoy (drummer, ex Dream Theater).

CONSULTA INTEGRALMENTE QUESTA TESI

La consultazione è esclusivamente in formato digitale .PDF

Acquista
Mostra/Nascondi contenuto.
30 2.3 Polly Samson and Twitter: a New Pink Floyd Album On November 7 th 2014, The Endless River officially arrived in the main music stores of the world. At the beginning, on July 5 th and some minutes after 11 o’ clock, Polly Samson announced on Twitter the news of the imminent release of the album: No anticipations, no rumors before that. The world was getting ready to face a real music earthquake. Samson’s tweet is considered as one of the smartest ways to make a good and effective marketing strategy. Few but very powerful words. Young Pink Floyd fans, especially teenagers, were getting ready to experience a new Pink Floyd album for the first time in their lives. The Endless River isn’t only the most recent Pink Floyd album, but it is also a different one from all the others that came before: it’s their first and totally instrumental record (except for one song). David Gilmour and Nick Mason worked on it with a vigor and a new feeling in comparison to the past. Mason seems to be particularly inspired as the time seems never passed. He’s concrete and creative as in his best period (at the beginning of the 70’s). He came back to play the gong and the percussions as he did during the recording sessions of Ummagumma. But before talking about the real making of the album, Samson’s tweet deserves an examination in depth.

CONSULTA INTEGRALMENTE QUESTA TESI

La consultazione è esclusivamente in formato digitale .PDF

Acquista

FAQ

Per consultare la tesi è necessario essere registrati e acquistare la consultazione integrale del file, al costo di 29,89€.
Il pagamento può essere effettuato tramite carta di credito/carta prepagata, PayPal, bonifico bancario, bollettino postale.
Confermato il pagamento si potrà consultare i file esclusivamente in formato .PDF accedendo alla propria Home Personale. Si potrà quindi procedere a salvare o stampare il file.
Maggiori informazioni
Ingiustamente snobbata durante le ricerche bibliografiche, una tesi di laurea si rivela decisamente utile:
  • perché affronta un singolo argomento in modo sintetico e specifico come altri testi non fanno;
  • perché è un lavoro originale che si basa su una ricerca bibliografica accurata;
  • perché, a differenza di altri materiali che puoi reperire online, una tesi di laurea è stata verificata da un docente universitario e dalla commissione in sede d'esame. La nostra redazione inoltre controlla prima della pubblicazione la completezza dei materiali e, dal 2009, anche l'originalità della tesi attraverso il software antiplagio Compilatio.net.
  • L'utilizzo della consultazione integrale della tesi da parte dell'Utente che ne acquista il diritto è da considerarsi esclusivamente privato.
  • Nel caso in cui l'Utente volesse pubblicare o citare una tesi presente nel database del sito www.tesionline.it deve ottenere autorizzazione scritta dall'Autore della tesi stessa, il quale è unico detentore dei diritti.
  • L'Utente è l'unico ed esclusivo responsabile del materiale di cui acquista il diritto alla consultazione. Si impegna a non divulgare a mezzo stampa, editoria in genere, televisione, radio, Internet e/o qualsiasi altro mezzo divulgativo esistente o che venisse inventato, il contenuto della tesi che consulta o stralci della medesima. Verrà perseguito legalmente nel caso di riproduzione totale e/o parziale su qualsiasi mezzo e/o su qualsiasi supporto, nel caso di divulgazione nonché nel caso di ricavo economico derivante dallo sfruttamento del diritto acquisito.
  • L'Utente è a conoscenza che l'importo da lui pagato per la consultazione integrale della tesi prescelta è ripartito, a partire dalla seconda consultazione assoluta nell'anno in corso, al 50% tra l'Autore/i della tesi e Tesionline Srl, la società titolare del sito www.tesionline.it.
L'obiettivo di Tesionline è quello di rendere accessibile a una platea il più possibile vasta il patrimonio di cultura e conoscenza contenuto nelle tesi.
Per raggiungerlo, è fondamentale superare la barriera rappresentata dalla lingua. Ecco perché cerchiamo persone disponibili ad effettuare la traduzione delle tesi pubblicate nel nostro sito.
Scopri come funziona

DUBBI? Contattaci

Contatta la redazione a
[email protected]

Ci trovi su Skype (redazione_tesi)
dalle 9:00 alle 13:00

Oppure vieni a trovarci su


Non hai trovato quello che cercavi?


Abbiamo più di 45.000 Tesi di Laurea: cerca nel nostro database

Oppure consulta la sezione dedicata ad appunti universitari selezionati e pubblicati dalla nostra redazione

Ottimizza la tua ricerca:

  • individua con precisione le parole chiave specifiche della tua ricerca
  • elimina i termini non significativi (aggettivi, articoli, avverbi...)
  • se non hai risultati amplia la ricerca con termini via via più generici (ad esempio da "anziano oncologico" a "paziente oncologico")
  • utilizza la ricerca avanzata
  • utilizza gli operatori booleani (and, or, "")

Idee per la tesi?

Scopri le migliori tesi scelte da noi sugli argomenti recenti


Come si scrive una tesi di laurea?


A quale cattedra chiedere la tesi? Quale sarà il docente più disponibile? Quale l'argomento più interessante per me? ...e quale quello più interessante per il mondo del lavoro?

Scarica gratuitamente la nostra guida "Come si scrive una tesi di laurea" e iscriviti alla newsletter per ricevere consigli e materiale utile.


La tesi l'ho già scritta,
ora cosa ne faccio?


La tua tesi ti ha aiutato ad ottenere quel sudato titolo di studio, ma può darti molto di più: ti differenzia dai tuoi colleghi universitari, mostra i tuoi interessi ed è un lavoro di ricerca unico, che può essere utile anche ad altri.

Il nostro consiglio è di non sprecare tutto questo lavoro:

È ora di pubblicare la tesi