Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Umts: le prospettive della comunicazione mobile

UMTS
le prospettive della comunicazione mobile


Si calcola che oggi il traffico dati sulle reti mobili ammonti a circa il 4% del totale. Ebbene solo nel 2005 questo arriverà a toccare il 50% del traffico. Questo nuovo modo di comunicare a distanza si baserà sul nuovo sistema mobile digitale di Terza Generazione: l'UMTS (Universal Mobile Telecommunication System). La Terza Generazione della comunicazione mobile segnerà l'avvento per la prima volta di uno standard globale, utilizzato in ogni parte del Mondo.
Una nuova era di comunicazioni multimediali che permetterà di combinare, nella medesima chiamata, voce, testo, video, sta rapidamente affermandosi nel mondo dei sistemi mobili con eccezionali prospettive di crescita. Questo nuovo settore delle comunicazioni mobili multimediali permetterà di far confluire in un'unica realtà i diversi percorsi evolutivi di Internet e della telefonia mobile.
La nuova sfida che ci troviamo di fronte punta allo sviluppo dei nuovi servizi tramite un nuovo standard digitale universale di Terza Generazione. L'universalità del servizio sarà prerequisito essenziale per potere sfruttare appieno le potenzialità del futuro mercato mondiale delle telecomunicazioni anche e soprattutto per questo si è giunti allo sviluppo di un sistema che sia finalmente universale ed innovativo, dai servizi e dalle prestazioni sempre più simili a quelli messi a disposizione dai sistemi fissi.
Ogni dispositivo internazionale ha programmato una soluzione standard per il proprio mercato, che fosse compatibile al progetto internazionale, ecco nascere quindi in Europa l'UMTS (Universal Mobile Telecommunication System), il sistema radiomobile del futuro.
La società di oggi è del tutto basata sull'enorme sviluppo che hanno avuto i mass media. E' innegabile che cinema e radio, prima, e televisione, poi, abbiano avuto preponderanti effetti sull'avvento della società di massa.
Eppure tutto quello su cui ci eravamo basati negli scorsi anni sta per essere spazzato via da una nuova rivoluzione invisibile. Fin dalla sua nascita la rete Internet ha dimostrato le sue enormi potenzialità. Il libero accesso a questa rete ha portato a quello che tutti noi oggi conosciamo.
L'invenzione del World Wide Web ha permesso lo sviluppo travolgente di un nuovo media. Ed oggi ci apprestiamo a raggiungere un nuovo obiettivo in questa corsa all'innovazione tecnologica. La convergenza fra più media è sempre stata il sogno latente di ogni studioso di comunicazione. Questo sogno sembra destinato a diventare realtà con l'avvento di nuove tecnologie che porteranno quel connubio che prima d'ora non era stato possibile.
Sapremo accettare queste nuove sfide? Ma soprattutto saremo in grado di utilizzare questa nuova tecnologia dominandola, evitando di esserne dominati? A questi ed a molti altri interrogativi abbiamo cercato di dare una risposta in questo lavoro.

Mostra/Nascondi contenuto.
2 Introduzione La telefonia mobile sta voltando pagina. E' fuori di dubbio che il nuovo millennio vedrà quale protagonista principale nel mondo della comunicazione il telefono cellulare. Ma sarà il telefono che tutti noi abbiamo imparato a conoscere ed ad utilizzare? O diverrà qualche altra cosa? Il mercato attuale della telefonia mobile vive un vero e proprio "boom", che ha visto in pochi anni triplicare la diffusione di terminali mobili nel mondo. E, cosa strana nel campo delle nuove tecnologie, il nostro paese è uno dei protagonisti principali di questa "wireless revolution". Infatti, ad oggi, circolano in Italia ben 35 milioni di telefoni cellulari, mentre solo 10 anni fa erano poco meno di 500 mila! Si può ben capire quale sia stato l'impatto di tale ondata tecnologica sulle abitudini comunicative dell'italiano medio. Ma dopo questa prima grande rivoluzione, ci apprestiamo a viverne un'altra di ben più ampia portata. Si calcola che oggi il traffico dati sulle reti

Tesi di Laurea

Facoltà: Sociologia

Autore: Cavalcante Walter Contatta »

Composta da 215 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 2962 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 12 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.