Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

La customer satisfaction nell'Azienda Sanitaria Locale

La comunicazione non ha solo a che fare con quanto si dice, ma con quello che si riesce a testimoniare, lavorando e vivendo: si può apprezzare l'importanza della comunicazione pubblica, detta così perché riguarda la nuova fase di rapporti tra istituzioni e società civile, solo se si creano condizioni favorevoli all'interno dell'azienda (dedizione e soddisfazione nel lavoro da parte degli operatori) e nel mondo esterno (gradimento degli utenti per i servizi resi dall'azienda).
Lo studio effettuato ha portato a verificare se, in modo analogo agli altri settori della vita economica, "il cliente" possa essere al centro dell'universo "marketing sanitario". In realtà non è possibile parlare di "cliente" in sanità come se ne parla negli altri settori perché nessuno sceglie di essere cliente della sanità, nessuno vorrebbe andare in ospedale, né ammalarsi, mentre in altri settori della vita civile il cliente è colui che sceglie di acquistare un bene (sia esso un oggetto, un pacchetto di viaggio, un'autovettura, ecc.). Molti aziendalisti affermano che per marketing si intende comunemente l'insieme delle attività che sono connesse alla distribuzione e alla vendita di una merce sul mercato; però la merce in campo sanitario è di difficile identificazione, perché il "bene salute" ha una sua specificità rispetto ai normali beni economici.

Mostra/Nascondi contenuto.
4 Introduzione La comunicazione non ha solo a che fare con quanto si dice, ma con quello che si riesce a testimoniare, lavorando e vivendo: si può apprezzare l'importanza della comunicazione pubblica, detta così perché riguarda la nuova fase di rapporti tra istituzioni e società civile, solo se si creano condizioni favorevoli all'interno dell'azienda (dedizione e soddisfazione nel lavoro da parte degli operatori) e nel mondo esterno (gradimento degli utenti per i servizi resi dall'azienda). Lo studio effettuato ha portato a verificare se, in modo analogo agli altri settori della vita economica, "il cliente" possa essere al centro dell'universo "marketing sanitario". In realtà non è possibile parlare di "cliente" in sanità come se ne parla negli altri settori perché nessuno sceglie di essere cliente della sanità, nessuno vorrebbe andare in ospedale, né ammalarsi, mentre in altri settori della vita civile il cliente è colui che sceglie di acquistare un bene (sia esso un oggetto, un pacchetto

Tesi di Laurea

Facoltà: Lettere

Autore: Salvatore Lavieri Contatta »

Composta da 174 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 10446 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 17 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.