Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Incidenza e Prevalenza del cheratocono quale motivo di non idoneità al servizio militare (E.I) in un campione omogeneo di 40428 candidati.

Lo scopo dello studio era valutare la prevalenza del cheratocono come causa di non idoneità al concorso per VFP 1 in ambito Esercito.
Da quanto emerso possiamo dedurre che il valore di prevalenza da noi riscontrato su una popolazione di soggetti tra 18 e 25 anni di ambo i sessi corrisponde pressapoco al valore di prevalenza relativo agli studi effettuati su un campione meno omogeneo per età.
Dal nostro studio emerge un ulteriore dato calcolato sulla percentuale di cheratoconi come motivo di non idoneità tra i soggetti non idonei per altri diversi motivi relativi ad ogni anno di selezione.

Mostra/Nascondi contenuto.
1 PREFAZIONE: Il Centro di Selezione VFP1 di Roma nasce il 22 novembre 2004 ed ha sede presso la Caserma “Luciano Manara” di Viale Giulio Cesare con lo scopo di selezionare:  Volontari in ferma prefissata di anni 1 (VFP1);  Atleti/Istruttori con ferma prefissata di anni 4 (VFP4 Atleta/Istruttore):  Ufficiali della Riserva Selezionata, ovvero professionisti in possesso di laurea d’interesse per la Forza Armata “Esercito Italiano”. La selezione si articola in due giornate durante le quali i candidati svolgono tutti gli accertamenti per il rilascio del verbale d’idoneità fisico- psichico-attitudinale per il successivo reclutamento. Le visite sono condotte da Ufficiali Medici-Psicologi specializzati nei diversi settori coadiuvati da personale paramedico. Le visite mediche specialistiche consistono in:  Visita medica generale  Visita oculistica  Visita otorinolaringoiatrica e audiometrica  Visita cardiologica con elettrocardiogramma  Test psicologici e attitudinali ed eventuale colloquio di approfondimento psichiatrico. L’ambulatorio oculistico rilascia l’idoneità/non idoneità del profilo sanitario della funzione visiva (VS) al servizio militare per le sopracitate categorie, inoltre svolge visite ergoftalmologiche per video-terminalisti (VDT) secondo il DLgs 81/2008 degli enti della Forza Armata presenti nella sede di Roma, per valutare l’idoneità lavorativa a mansioni che richiedono impegno visivo. Lo stesso è composto da un Dirigente, un Ufficiale Medico Oculista e un Sottufficiale di sanità.

Laurea liv.I

Facoltà: Medicina e Chirurgia

Autore: Luigi De Propris Contatta »

Composta da 64 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 130 click dal 09/03/2017.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.