Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

I contenuti informativi dei volumi nel mercato equity e dei derivati. Un'analisi della relazione volumi delle opzioni e prezzo del sottostante.

Il presente lavoro di tesi di laurea ha lo scopo di analizzare attraverso uno studio della letteratura empirica il contenuto informativo dei volumi del mercato delle opzioni e di come essi possono riflettersi sul valore del sottostante. Per quelli che credono che i mercati siano qualcosa di armonioso e che tutti condividano le stesse informazioni, i volumi rappresentano solo l'insieme delle operazioni di compravendita realizzate su una determinata attività finanziaria. Per chi non è di questo avviso, il dato dei volumi, generale o meno che sia, rappresenta altro. Sono già anni che i dati dei volumi vengono inseriti tra le notizie rilevanti che riguardano un'attività finanziaria, per citare qualche fonte che fornisce informazioni in modo gratuito, Yahoo! finance calcola il volume anomalo delle azioni già da tempo così come The Wall Street Journal pubblica il rapporto put-call delle opzioni tratte sulle attività finanziare quotate. Bajo , nell'articolo dal nome "The Information Content of Abnormal Trading Volume: An Analysis of the Italian Stock Market", dopo aver trovato una relazione tra volumi anomali e rendimenti extra per le azioni quotate presso la Borsa Italiana, calcola che un investitore, se avesse seguito le informazioni contenute nei volumi anomali, avrebbe guadagnato un ritorno extra pari al 38%. L'analisi dei volumi è uno strumento che può essere utilizzato in svariati modi, infatti può essere utilizzato per impostare strategie di trading a breve termine, per ottimizzare i modelli di pricing delle opzioni e strategie di copertura, per conoscere il comportamento degli investitori e infine, può essere utilizzato come strumento nelle indagini di insider trading. A differenza degli studi sui volumi che riguardano le azioni, gli studi dei volumi delle opzioni sono relativamente giovani e questo è dovuto anche alla concezione che il mercato delle opzioni è un mercato "derivato" dal mercato delle azioni. Così non è. Ai fini dell'investimento, il mercato delle opzioni è un mercato concorrente a quello delle azioni per quanto riguarda i costi d'informazione e transazione, ma è un mercato separato se si vuole limitare la perdita a una somma certa o se si considera l'effetto leva. Proprio per quest'ultima causa, negoziare opzioni out of the money per chi detiene informazioni private, rappresenta un'opportunità migliore rispetto all'acquisto di azioni. Come si vedrà, i volumi di questa categoria di opzioni risulteranno i più significativi per predire futuri rendimenti extra.

Mostra/Nascondi contenuto.
3 Introduzione C'è un vecchio adagio a Wall Street che recita: "It takes volume to make prices move". Il detto non è una regola comunemente accettata da tutti, però, come per ogni detto, un fondo di verità c'è sempre. Il presente lavoro di tesi di laurea ha lo scopo di analizzare attraverso uno studio della letteratura empirica il contenuto informativo dei volumi del mercato delle opzioni e di come essi possono riflettersi sul valore del sottostante. Per quelli che credono che i mercati siano qualcosa di armonioso e che tutti condividano le stesse informazioni, i volumi rappresentano solo l'insieme delle operazioni di compravendita realizzate su una determinata attività finanziaria. Per chi non è di questo avviso, il dato dei volumi, generale o meno che sia, rappresenta altro. Sono già anni che i dati dei volumi vengono inseriti tra le notizie rilevanti che riguardano un'attività finanziaria, per citare qualche fonte che fornisce informazioni in modo gratuito, Yahoo! finance calcola il volume anomalo delle azioni già da tempo così come The Wall Street Journal pubblica il rapporto put-call delle opzioni

Tesi di Laurea Magistrale

Facoltà: Economia

Autore: Alessio Cuccurullo Contatta »

Composta da 93 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1680 click dal 24/03/2017.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.