Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Il packaging innovativo dei prodotti alimentari freschi: un caso di studio

Analisi del passaggio da un packaging coprente il prodotto, ad uno che ne favorisce l'emersione. Il caso preso in esame è quello della famosa linea Cordon Bleu AIA.

Mostra/Nascondi contenuto.
4 PREFAZIONE L’esperienza di tirocinio nell’ufficio marketing di AIA è qualcosa di illuminante, sotto vari aspetti. Uno di questi è quello che ha condotto alla stesura della presente tesi. Nell’ufficio di lavoro, oltre al computer e al collega e mentore, Giacomo, c’è una parete coloratissima, ricoperta di fotografie dei prodotti a marchio della insegna. Si estende poi lungo tutto l’ufficio, che ha la fama di essere il più bello dell’azienda. Un percorso accademico, quello intrapreso presso l’università di Modena e Reggio che si è concluso qui, a San Martino Buon Albergo, in questa grandissima azienda nota in tutto il mondo che è AIA. Più precisamente dall’idea scaturita dalle fotografie incollate alle pareti di questo ufficio. Fissando a lungo il packaging dei prodotti soggetti delle foto, viene da pensare a come renderli migliori, partecipando attivamente ai processi di sviluppo e innovazione di questi ultimi. Tra le tante funzioni dell’ufficio marketing che coinvolgono il praticantato, una delle più importanti è quella dell’innovazione del packaging. Da qui l’idea: perché non elaborare una tesi sull’impatto che una certa innovazione può avere su un prodotto?

Laurea liv.I

Facoltà: Comunicazione ed economia

Autore: Edoardo Panisi Contatta »

Composta da 53 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 535 click dal 28/04/2017.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.