Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Analisi della Brexit: possibili scenari futuri

L’Unione Europea è oggi uno degli argomenti maggiormente dibattuti nel contesto politico e sociale del “vecchio continente”. Istituita nel 1993 mediante la sottoscrizione del trattato di Maastricht, è stata protagonista, nel corso dell’ultimo lustro, di una delle più durature crisi economiche, alla quale sono seguite politiche di “austerità” da parte di tutti i Paesi comunitari. Tale situazione ha inevitabilmente condotto i decision maker ad interrogarsi sulla strategicità di “appartenere” ad una comunità di matrice europea e agli effetti che ciò determina sul singolo Stato.
Uno dei primi Paesi ad interrogarsi pubblicamente su tali quesiti è stato il Regno Unito attraverso l’indizione di un referendum consultivo avente ad oggetto la permanenza dello stesso nell’Unione Europea.
E’ da tale contesto che nasce il presente studio, il quale verte sull’analisi delle possibili evoluzioni politiche, sociali ed economiche derivanti dall’esito del referendum. L’elaborato, in tal senso, non vuole esprimere un giudizio dirimente sulla positività o meno delle strategie poste in essere dal Regno Unito, ma intende realizzare una disamina delle potenziali conseguenze in merito gli effetti che questo produrrà sugli equilibri, già precedentemente precari, insiti agli Stati membri.
La Brexit (termine utilizzato per indicare l’uscita della Gran Bretagna dall’Unione Europea), continua ad essere oggetto di riflessioni ed interrogativi inerenti la tenuta dell’Unione Europea e l’esistenza di un reale pericolo “contagio” per gli altri Stati Europei.
L’elaborato intende quindi, partendo dallo studio dei presupposti costitutivi dell’Unione Europea, comprendere le motivazioni che hanno determinato tali circostanze. Inoltre, analizzando il contesto europeo mediante un approccio politico ed economico, si cercherà di definire possibili scenari futuri e le potenziali ripercussioni che dal referendum britannico potranno derivare.

Mostra/Nascondi contenuto.
6 INTRODUZIONE L’Unione Europea è oggi uno degli argomenti maggiormente dibattuti nel contesto politico e sociale del “vecchio continente”. Istituita nel 1993 mediante la sottoscrizione del trattato di Maastricht, è stata protagonista, nel corso dell’ultimo lustro, di una delle più durature crisi economiche, alla quale sono seguite politiche di “austerità” da parte di tutti i Paesi comunitari. Tale situazione ha inevitabilmente condotto i decision maker ad interrogarsi sulla strategicità di “appartenere” ad una comunità di matrice europea e agli effetti che ciò determina sul singolo Stato. Uno dei primi Paesi ad interrogarsi pubblicamente su tali quesiti è stato il Regno Unito attraverso l’indizione di un referendum consultivo avente ad oggetto la permanenza dello stesso nell’Unione Europea. E’ da tale contesto che nasce il presente studio, il quale verte sull’analisi delle possibili evoluzioni politiche, sociali ed economiche derivanti dall’esito del referendum. L’elaborato, in tal senso, non vuole esprimere un giudizio dirimente sulla positività o meno delle strategie poste in essere dal Regno Unito, ma intende realizzare una disamina delle potenziali conseguenze in merito gli effetti che questo produrrà sugli equilibri, già precedentemente precari, insiti agli Stati membri. La Brexit (termine utilizzato per indicare l’uscita della Gran Bretagna dall’Unione Europea), continua ad essere oggetto di riflessioni ed interrogativi inerenti la tenuta dell’Unione Europea e l’esistenza di un reale pericolo “contagio” per gli altri Stati Europei. L’elaborato intende quindi, partendo dallo studio dei presupposti costitutivi dell’Unione Europea, comprendere le motivazioni che hanno determinato tali circostanze. Inoltre, analizzando il contesto europeo mediante un

Laurea liv.II (specialistica)

Facoltà: Economia

Autore: Pierluca Carroccia Contatta »

Composta da 78 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 2280 click dal 08/06/2017.

 

Consultata integralmente 6 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.