Progettazione realizzazione e collaudo di una camera di combustione per microturbine a gas

Il lavoro include la progettazione analitica di una camera di combustione di tipo tubolare concepita per funzionare su microturbine a gas, e ottenuta con l'aiuto delle procedure esposte dagli autori Melconian e Modak, e Lefebrvre e Ballal relativamente ai loro testi.
È stato successivamente realizzato un prototipo funzionale della camera, sul quale sono stati eseguiti dei test sia a banco che mediante adattamento su un turbocompressore di origine automobilistica, al fine di misurarne il rendimento di combustione.
Sul testo sono presenti teorie e procedure per lo sviluppo analitico dei vari componenti, calcoli mediante foglio elettronico Excel per il dimensionamento della varie parti, procedure per la realizzazione pratica in officina delle varie parti, schemi di impianto, risultati dei test, disegni tecnici quotati e quant'altro.

Mostra/Nascondi contenuto.
6 Premessa CAPITOLO 1 Il ciclo Joule-Bryton e i propulsori turbogetto Il ciclo turbogas o più nello specifico ciclo Joule-Brayton è rappresentato nella sua forma più schematica da tre parti fondamentali, ovvero: il compressore, costituito da una girante opportunamente sagomata e da un diffusore che fornisce l’aria comburente; da una camera di combustione, il cui scopo fondamentale è quello di riscaldare il fluido di lavoro (in genere aria) aumentandone la velocità (mediante aumento del salto entalpico); e da una turbina che ha il compito di trasformare l’energia cinetica e termica accumulata dal fluido di lavoro in energia meccanica. Turbina e compressore sono in genere collegati insieme tramite un’albero che fa in modo che ruotino alla medesima velocità di rotazione. La figura che segue fornisce uno schema rappresentativo delle componenti di questo tipo di propulsore. Figura 1.1 Schema di un propulsore turbogas Nel caso di un propulsore turbogetto (turboJet) l’aria viene aspirata nella sezione 1, compressa dal compressore e convogliata nella camera di combustione nella sezione 2, fatta in parte reagire con il combustibile all’interno del combustore (o camera di combustione) e convogliata in turbina nella sezione 3, e infine dopo essere stata

Laurea liv.I

Facoltà: Ingegneria

Autore: Serafino Daniele Mio Contatta »

Composta da 155 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 117 click dal 29/09/2017.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.