Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

La preparazione fisico atletica nel motocross

L'argomento trattato in questa tesi è la preparazione fisico atletica nel motocross.
Verranno analizzati quali sono le capacità che un pilota deve possedere per una buona performance di guida e verrà ricercato un allenamento che migliori queste capacità e che sia preventivo per alcuni infortuni.

Mostra/Nascondi contenuto.
Niccolò Bonechi 4 Introduzione L’argomento affrontato in questa tesi è stato scelto perché, purtroppo, in Italia questo sport non ha mai avuto la visibilità che meritava e anche perché esiste tanta ignoranza a riguardo. C’è chi pensa soltanto a una moto sporca e a un pilota sudato quando si parla di motocross, spesso c’è chi afferma che sia la moto che faccia tutto il lavoro e che l’impegno del pilota conti poco o nulla, ma in realtà dietro ci sono sacrifici enormi, una passione sconfinata, adrenalina e tanta disciplina che rendono questo sport una “droga” per chi lo pratica. L’allenamento fuori dalla moto risulta indispensabile per chi pratica motocross, perché richiede un impegno fisico veramente enorme. Infatti, verranno analizzati quali sono i principali fattori che contraddistinguono un pilota di motocross, con particolare attenzione per le componenti aerobiche e propriocettive, per poi ricreare un allenamento che sopperisca o migliori tutte queste capacità. Inoltre, il motocross è uno sport in cui l’infortunio è sempre dietro l’angolo, per questo verrà posta attenzione nel creare un allenamento che abbia una funzione preventiva di molti di questi infortuni. Figura 1: pilota durante un salto

Laurea liv.I

Facoltà: Scienze Motorie

Autore: Niccolò Bonechi Contatta »

Composta da 68 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 143 click dal 19/04/2018.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.