Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Claude M. Steiner: viaggio alla scoperta della personalità

Claude M. Steiner, noto a tutti come stretto collaboratore di Eric Berne, è oggi considerato uno degli esperti più autorevoli dell’Analisi Transazionale Classica.
Il presente lavoro intende approfondire ed analizzare il fil rouge delle sue opere, per cui si propone come principale obiettivo quello di intraprendere un viaggio lungo qualche decennio, partendo dal 1974, anno di pubblicazione della sua prima opera, fino a giungere ai più recenti articoli pubblicati nel suo sito web.

Mostra/Nascondi contenuto.
3 1 www.claudesteiner.com, consultato 07/04/2017. INT RO DUZ IO NE C la ude M. Ste ine r, noto a tutti c ome stre tto c olla bora tore di E ric B e rne , è oggi c onside ra to uno de gli e spe rti più a utore voli de ll’Ana lisi T ra nsa z iona le C la ssic a . Il pre se nte la voro inte nde a pprofondire e d a na liz z a re il fil rouge de lle sue ope re , pe r c ui si propone c ome princ ipa le obie ttivo que llo di intra pre nde re un via ggio lungo qua lc he de c e nnio, pa rte ndo da l 1974, a nno di pubblic a z ione de lla sua prima ope ra , fino a giunge re a i più re c e nti a rtic oli pubblic a ti ne l suo sito we b 1 . Il motivo di que sta sc e lta risie de ne l fa tto c he , a mio a vviso, C la ude Ste ine r, a pprofonde ndo e sviluppa ndo la te oria e la bora ta e fonda ta da B e rne , a bbia rivoluz iona to la psic ote ra pia e la psic hia tria mode rne , introduc e ndo un c onc e tto, nonc hé va lore , fonda nte e d innova tivo, c on c ui io mi trovo pe rfe tta me nte a lline a ta : la “ fiduc ia de lla na tura uma na ” (Ste ine r, 1974). A pa rtire da lla c onvinz ione c he gli uomini na sc a no fonda me nta lme nte “ ok” , e gli si dista c c a progre ssiva me nte da lla ma ggior pa rte de i suoi c olle ghi, non pone ndosi più “ […] a lla ric e rc a di un c onflitto ne vrotic o, di una psic osi, di un disturbo de l c a ra tte re o di una qua lc he a ltra c a te goria dia gnostic a de lla psic opa tologia […]” (Ste ine r, 1974- tra d. it. 1999, p.4); piuttosto, si muove a lla ric e rc a e a lla c ompre nsione de lle “ inte ra z ioni e pre ssioni soc ia li, c he re ndono de l tutto spie ga bili il suo c omporta me nto e i suoi se ntime nti” . (Ste ine r, 1974- tra d. it. 1999, p.4). Una de lla princ ipa li c ritic he mosse da Ste ine r a lla psic hia tria c onte mpora ne a , infa tti, de molisc e l’a pproc c io e il tra tta me nto fa rma c ologic o, rite nuto ina da tto pe r la c ura di disturbi c ome a lc olismo, dipe nde nz e da sosta nz e , sc hiz ofre nia

Laurea liv.II (specialistica)

Facoltà: Pedagogia

Autore: Veronica Andreucci Contatta »

Composta da 79 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 42 click dal 25/05/2018.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.