Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Il volto femminile della Commedia dell'Arte: l'affermazione dell'attrice tra '500 e '600

Il presente lavoro intende approfondire il processo di affermazione dell'attrice fra Cinque e Seicento, con particolare attenzione al patrimonio culturale posseduto dalle donne e all'influenza che esso ebbe sul repertorio della Commedia dell'Arte.

Mostra/Nascondi contenuto.
2 1. Introduzione Il presente lavoro intende approfondire il processo di affermazione dell’attrice fra Cinque e Seicento, con particolare attenzione al patrimonio culturale posseduto dalle donne e all’influenza che esso ebbe sul repertorio della Commedia dell’Arte. Dopo una breve trattazione della condizione femminile cinquecentesca, verrà analizzata l’ascesa delle comiche sulle scene e le motivazioni poste alla base dell’evento, individuandone i due nuclei principali in stimoli economici e desiderio di emancipazione. Si passerà poi ad indagare la provenienza di queste donne e il loro probabile legame con l’ambiente cortigiano delle meretrices honestae. Preso quindi atto della formazione accademica e letteraria della componente muliebre della Commedia si evidenzierà come sia stato l’ingresso del femminile nelle compagnie di attori professionisti ad arricchire il repertorio della Commedia dell’Arte di una componente “seria” e lirica, fino a quel momento mancante. Infine verranno analizzate, con l’ausilio di documenti del tempo, le specificità dell’attorialità femminile che colpirono già i contemporanei: la facondia, il lamento, la pazzia e l’en travesti. Il risultato sarà un quadro dell’attrice composito, da un lato lodata come poetessa nell’improvvisazione, dall’altro apprezzata per la sua versatilità e sensualità come performer. Un’attorialità legata a filo doppio con la poesia e il mondo dell’Accademia.

Laurea liv.I

Facoltà: Lettere

Autore: Eleonora Medica Contatta »

Composta da 47 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 38 click dal 30/05/2018.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.