Skip to content

Occultismo, potere, tesori nascosti e magia d'epoca nazista nel racconto Verwandlungen di Kurt Schwitters

Informazioni tesi

  Autore: Chiara Toscano
  Tipo: Laurea liv.I
  Anno: 2017-18
  Università: Università degli Studi di Catania
  Facoltà: Lingue e culture europee, euroamericane e orientali
  Corso: Lingue e letterature straniere
  Relatore: Renata  Gambino
  Lingua: Italiano
  Num. pagine: 79

Il presente elaborato prende forma a seguito della lettura del brano in prosa Verwandlungen (Metamorfosi) edito dall’autore tedesco Kurt Schwitters nel 1938. Le trasformazioni di cui si racconta sono quelle a cui vanno incontro personaggi che malauguratamente cadono nelle mani di maghi furbi, i quali operano per i loro interessi. Il narratore stesso racconta di essere stato vittima di un mago, un ladruncolo, che lo muta nelle sembianze di un elefante. L’ironia, i personaggi e gli avvenimenti bizzarri, e ancora, un lieto fine fiabesco rivisitato, rendono il brano una favola grottesca. Tuttavia, dietro tale atmosfera grottesca si intravedono riferimenti a situazioni e personaggi storici contemporanei, a spese dei quali l’autore trama acutamente e velatamente la sua satira.
Per dar prova di questi provabilissime allusioni alla realtà contingente, si è andati a studiare la vita e l’arte, denominata Merz, di Schwitters. Il principio artistico seguito dall’artista, secondo cui generare un’opera d’arte significa dare degli input ai suoi fruitori, cioè, input che favoriscano libere associazioni e la nascita spontanea di significati nuovi e del tutto soggettivi, autorizza a leggere le Metamofosi come una testimonianza storica, quindi, meno ingenuamente di quanto possa far pensare una prima superficiale lettura.
Anche se una volta operata la trasformazione sembra sparire, nel brano schwittersiano il mago è un personaggio di primaria importanza, e come tale il pensiero corre, per associazione, al celebre prestigiatore e produttore cinematografico tedesco Helmut Schreiber, iscritto al partito nazionalsocialista, molto apprezzato dai membri più influenti dell’NSDAP e ipoteticamente coinvolto nelle ruberie dell’oro nazista dopo la fine della seconda guerra mondiale.
Seguendo questa logica sono state brevemente ripercorse le vicende storico-politiche che hanno portato al potere il regime nazista, ed è stato interessante mettere in luce le sue radici occulte ed antisemite, nonché il fascino esercitato sui membri del regime da poteri magici e sconosciuti, nonché ipotizzati sin dalle epoche più antiche.
Dall’incontro di credenze occulte e potere fanatico non può restar fuori il più sfacciato interesse economico. All’occupazione alleata, i tedeschi tentano con ogni mezzi di mettere in salvo oro, opere d’arte dal valore inestimabile e denaro, in bunker dispersi tra le montagne alpine. Un ricco bottino in parte ritrovato dagli alleati, in parte di recente, in parte completamente smarrito chissà in quali bunker o in quali mani, americane o tedesche che fossero, e che continua oggi a far sognare storici e cercatori di tesoro.
Il cerchio si chiude con la descrizione di un personaggio dal profilo tanto spettacolare e artistico quanto politico ed economico, Helmut Schreiber. Carismatico, ironico, acuto e opportunista quest’ uomo, nel ruolo di intermediario, fu partecipe della faccenda dell’oro nazista.
Concludendo, la tesi intende far emergere una piccolissima parte del lavoro artistico multidisciplinare di Kurt Schwitters, un metodo si analisi per i suoi testi, un metodo che potrebbe essere , perché no, utilizzato nell’interpretazione dell’arte in generale, un metodo che forse inconsciamente l’uomo si porta dietro poiché è connaturato alle sue capacità critiche ma che va solo rivalutato scientemente, incentivato ogni volta che ci si trova davanti a un pezzo di arte, qualsiasi essa sia.

CONSULTA INTEGRALMENTE QUESTA TESI

La consultazione è esclusivamente in formato digitale .PDF

Acquista
Mostra/Nascondi contenuto.
Pag i n a 4 I N TR OD U Z I ON E P unto di pa rte nz a e c oll a nte de l pre s e nte l a voro è il br e ve t e sto M e tamorf osi di Kur t S c hwitt e rs, bra no in prosa di c ui si pa rle rà de tt a g li a t a mente qui di se g uit o. Questa breve storia grottesca costituisce un terreno fertile che a seguito di un’analisi a tt e nta e mi nuz iosa sve la a ll usion i storiche e int e r c onne ssi oni va rie n e l c on testo de ll a Ge rma nia d e ll e due g ue rr e mond iali. I l pre s e nte lavor o si a rtic ola in una prima pa rte de dica ta a ll a bio g ra fia d i Kur t S c hwitt e rs, a rtist a poli e d ric o più not o pe r le su e o pe re fi g u ra ti ve , ma p rolific o poe ta e artista dell’avanguardia tedesca. Nel secondo capitolo sarà messa in luce l’in flue nz a de l movi mento int e rna z ionale da d a ist a ne ll e sue ope re e l a na s c it a di un a poe tol og ia indi viduale , la c osidd e tt a a rte M e rz dell’autore. Saranno presa in esame i punti di contatto e le profonde scissioni esistenti tra l’arte Merz e lo sviluppo dell’a rte Da d a a nc he risp e tt o a ll e c a ra tt e risti c he e a ll o st il e mul ti discipl inar e sc hwitt e rsia no . I l t e rz o c a pit olo a ff ront a il c ontesto storico, poli ti c o de ll a Ge rma ni a a pa rti re da l primo dopog ue r ra , pe riodo in c ui viss e S c hwitt e rs e in c ui si ra dica rono le o c c ult e credenze antisemite che ne causarono anche l’esilio. In particolare tratteremo l’aspetto della curiosa storia riguardante l’interesse esoterico dei vertici nazisti e la leggendaria questione dell’Oro nazista scomparso. Perché parlare dell’oro nazist a se ppe ll it o e ruba to a ll a fine de ll a S e c on da Gue rr a Mondiale? Perché il curioso racconto Metamorfosi ci presenta l’inquietante pe rsona gg io di un ma g o c he in g a nna tut ti e a bbiamo volut o ipot iz z a re c he si tr a tt i de ll a tra sfo rma z ione fa ntastica di un p e rsona gg io r e a lm e nte viss uto, He lm ut S c hre iber in a rte K alanag. C ostui , prima a i ve rtic i de ll a poli ti c a de ll o spe tt a c olo in e poc a n a z ist a , fu sospetta to di a ve r rub a to una pa rte di que l de na ro dura nt e i proc e ssi di int e rme diaz ione tra i membr i de l pa rtito n a z ist a e g li a me ric a ni c h e a v e va no sc ope rto i na sc ondi g li di oro e de na ro nu ll e z one a lpi ne e de solate de ll a B a vier a . Per immergerci gradualmente nei suddetti argomenti iniziamo subito l’analisi de ll e M e tamorf osi e lasc iamo c he c i c onduc a no in que sto picc olo vi a g g io s ugg e sti vo di ar te e storia.

CONSULTA INTEGRALMENTE QUESTA TESI

La consultazione è esclusivamente in formato digitale .PDF

Acquista

FAQ

Per consultare la tesi è necessario essere registrati e acquistare la consultazione integrale del file, al costo di 29,89€.
Il pagamento può essere effettuato tramite carta di credito/carta prepagata, PayPal, bonifico bancario, bollettino postale.
Confermato il pagamento si potrà consultare i file esclusivamente in formato .PDF accedendo alla propria Home Personale. Si potrà quindi procedere a salvare o stampare il file.
Maggiori informazioni
Ingiustamente snobbata durante le ricerche bibliografiche, una tesi di laurea si rivela decisamente utile:
  • perché affronta un singolo argomento in modo sintetico e specifico come altri testi non fanno;
  • perché è un lavoro originale che si basa su una ricerca bibliografica accurata;
  • perché, a differenza di altri materiali che puoi reperire online, una tesi di laurea è stata verificata da un docente universitario e dalla commissione in sede d'esame. La nostra redazione inoltre controlla prima della pubblicazione la completezza dei materiali e, dal 2009, anche l'originalità della tesi attraverso il software antiplagio Compilatio.net.
  • L'utilizzo della consultazione integrale della tesi da parte dell'Utente che ne acquista il diritto è da considerarsi esclusivamente privato.
  • Nel caso in cui l'Utente volesse pubblicare o citare una tesi presente nel database del sito www.tesionline.it deve ottenere autorizzazione scritta dall'Autore della tesi stessa, il quale è unico detentore dei diritti.
  • L'Utente è l'unico ed esclusivo responsabile del materiale di cui acquista il diritto alla consultazione. Si impegna a non divulgare a mezzo stampa, editoria in genere, televisione, radio, Internet e/o qualsiasi altro mezzo divulgativo esistente o che venisse inventato, il contenuto della tesi che consulta o stralci della medesima. Verrà perseguito legalmente nel caso di riproduzione totale e/o parziale su qualsiasi mezzo e/o su qualsiasi supporto, nel caso di divulgazione nonché nel caso di ricavo economico derivante dallo sfruttamento del diritto acquisito.
  • L'Utente è a conoscenza che l'importo da lui pagato per la consultazione integrale della tesi prescelta è ripartito, a partire dalla seconda consultazione assoluta nell'anno in corso, al 50% tra l'Autore/i della tesi e Tesionline Srl, la società titolare del sito www.tesionline.it.
L'obiettivo di Tesionline è quello di rendere accessibile a una platea il più possibile vasta il patrimonio di cultura e conoscenza contenuto nelle tesi.
Per raggiungerlo, è fondamentale superare la barriera rappresentata dalla lingua. Ecco perché cerchiamo persone disponibili ad effettuare la traduzione delle tesi pubblicate nel nostro sito.
Per tradurre questa tesi clicca qui »
Scopri come funziona »

DUBBI? Contattaci

Contatta la redazione a
[email protected]

Ci trovi su Skype (redazione_tesi)
dalle 9:00 alle 13:00

Oppure vieni a trovarci su

Parole chiave

occultismo
bunker
mago
merz
kurt schwitters
oro nazista
kalanag
helmut schreiber
verwandlungen (metamorfosi)
energia vril

Non hai trovato quello che cercavi?


Abbiamo più di 45.000 Tesi di Laurea: cerca nel nostro database

Oppure consulta la sezione dedicata ad appunti universitari selezionati e pubblicati dalla nostra redazione

Ottimizza la tua ricerca:

  • individua con precisione le parole chiave specifiche della tua ricerca
  • elimina i termini non significativi (aggettivi, articoli, avverbi...)
  • se non hai risultati amplia la ricerca con termini via via più generici (ad esempio da "anziano oncologico" a "paziente oncologico")
  • utilizza la ricerca avanzata
  • utilizza gli operatori booleani (and, or, "")

Idee per la tesi?

Scopri le migliori tesi scelte da noi sugli argomenti recenti


Come si scrive una tesi di laurea?


A quale cattedra chiedere la tesi? Quale sarà il docente più disponibile? Quale l'argomento più interessante per me? ...e quale quello più interessante per il mondo del lavoro?

Scarica gratuitamente la nostra guida "Come si scrive una tesi di laurea" e iscriviti alla newsletter per ricevere consigli e materiale utile.


La tesi l'ho già scritta,
ora cosa ne faccio?


La tua tesi ti ha aiutato ad ottenere quel sudato titolo di studio, ma può darti molto di più: ti differenzia dai tuoi colleghi universitari, mostra i tuoi interessi ed è un lavoro di ricerca unico, che può essere utile anche ad altri.

Il nostro consiglio è di non sprecare tutto questo lavoro:

È ora di pubblicare la tesi