Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Un'esperienza caratterizzante del New Deal: la Tennessee Valley Authority

La tesi ricostruisce la genesi e l'avvio della Tennessee Valley Authority, cioè un ente preposto allo sviluppo della valle del fiume Tennessee. Pur essendo una componente importante di quel complesso di iniziative che sotto il nome di New Deal caratterizzò la presidenza di Franklin Delano Roosevelt, tale provvedimento è anche uno dei meno noti e studiati in Italia. Eppure nella sua ideazione e genesi troviamo tutti i temi tipici del New Deal e il suo influsso è andato al di là della sua ristretta area geografica di applicazione.

Mostra/Nascondi contenuto.
4 INTRODUZIONE Questo lavoro si occupa di ricostruire la genesi e l’avvio della Tennessee Valley Authority, cioè un ente preposto allo sviluppo della valle del Tennessee. Pur essendo una componente importante di quel complesso di iniziative che sotto il nome di New Deal caratterizzarono la presidenza di Franklin Delano Roosevelt, tale provvedimento è anche uno dei meno noti e studiati in Italia. Eppure nella sua ideazione e genesi troviamo tutti i temi tipici del New Deal, e il suo influsso è andato al di là della sua ristretta area geografica di applicazione. Dopo una panoramica generale degli aspetti che porteranno al crollo della borsa di Wall Street e alla grande depressione del 1929 (capitolo I), segue un’analisi dei principi e delle tematiche del New Deal; la mia attenzione si è poi concentrata in modo particolare su due provvedimenti specifici (l’A.A.A. ed il N.I.R.A.) dell’amministrazione Roosevelt, mettendone in luce gli aspetti innovativi e più caratteristici. Il tutto poi si conclude con lo studio della Tennessee Valley Authority come esperimento di attiva ed efficace pianificazione regionale economica e sociale, con particolare attenzione al processo di adeguamento e di modificazione dei programmi generali alla specifica realtà della regione. L’accento è stato poi posto sul meccanismo di collaborazione e di cooperazione che l’ente ha avviato con gli uffici locali, attraverso di concetti di “cooptazione”, di “grass-

Tesi di Laurea

Facoltà: Lingue e Letterature Straniere

Autore: Chiara Bonetti Contatta »

Composta da 226 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 3437 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 7 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.