Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Nuovi approcci teorici allo sviluppo territoriale in un'ottica di globalizzazione

Approcci teorici allo sviluppo territoriale in un ambito di Economia globale, con particolare attenzione al binomio locale-globale ed allo sfruttamento delle peculiarità locali al fine di ottenere vantaggi competitivi su scala globale.

Mostra/Nascondi contenuto.
NUOVI APPROCCITEORICI ALLO SVILUPPO TERRITORIALE – Edoardo Chiusolo TECNOLOGIA DEI CICLI PRODUTTIVI 1 Sintesi della tesi di laurea in materia di Tecnologia dei Cicli Produttivi: ″ NUOVI APPROCCI TEORICI ALLO SVILUPPO TERRITORIALE IN UN’OTTICA DI GLOBALIZZAZIONE”. Economia globale Nel corso degli anni '80 incomincia ad affermarsi di fatto un diverso modello di internazionalizzazione, sorto dalla tendenza della produzione di conoscenza ad organizzarsi su scala mondiale, come sistema di specializzazioni integrate da circuiti mondiali di divisione del lavoro. Lo specialista vende a tutti i potenziali utilizzatori la sua competenza e nel contempo acquista gran parte delle conoscenze che gli sono utili da altri specialisti globali. Tutto ciò richiede sistemi d'integrazione efficienti, che permettano alle imprese di comunicare e cooperare nello sviluppo delle conoscenze e nella loro migliore utilizzazione. La posizione competitiva è strettamente legata al discorso di vantaggi competitivi differenziali e sostenibili nel tempo, quali i minori costi rispetto alle imprese concorrenti (economie di scala, tecnologie esclusive, accesso privilegiato a determinate fonti di materie prime...) e la differenziazione (offerta di prodotti percepiti come 'unici' in relazione a qualche variabile cui è attribuita importanza) in genere nei confronti della concorrenza. Allargando il discorso a livello nazionale, il vantaggio competitivo di un'industria di pende in modo cruciale da alcune fondamentali grandezze, quali: i fattori, la domanda, le interdipendenze industriali (settori correlati e di supporto), la struttura di mercato e le strategie dominanti d'impresa. Spazio e territorio Si può notare, a questo punto, come l'elemento territorio sembri avere un carattere di marginalità, quasi non assuma piena dignità scientifica nell'analisi economica.

Tesi di Laurea

Facoltà: Economia

Autore: Edoardo Chiusolo Contatta »

Composta da 134 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 2442 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente una volta.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.