Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Le città globali

New York, Tokyo, Londra. Le città globali sono città la cui influenza economica, politica, ideologica, va ben oltre i propri confini fisici, nonché oltre quelli della nazione di appartenenza, arrivando a coinvolgere vaste aree del globo. Sono enormi stanze dei bottoni in cui si controllano i destini e le direzioni di milioni di persone nel mondo, sedi di amministrazioni di imprese, di produttori di servizi (vera novità della città globale) nonché di banche e di mercati finanziari. Sono realtà sostenute anche dal lavoro manuale a basso costo delle aree povere del mondo, dove si pagano sottosalari.
La linea di analisi seguita è cronologica, si parte dal passato, si segue con l'andamento presente, si ipotizza un futuro.

Mostra/Nascondi contenuto.
globali LE CITTA’ globali 4 generali nascita E primo PRIMO ASPETTI GENERALI NASCITA E sviluppo primo CAPITOLO

Tesi di Laurea

Facoltà: Scienze Politiche

Autore: Davide Notarantonio Contatta »

Composta da 127 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 6166 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 17 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.