Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Svilluppo di un sistema didattico integrato per l'analisi di immagini

Svilluppo di un sistema didattico integrato per l'analisi di immagini.

Mostra/Nascondi contenuto.
Tesi di Laurea { Candidato: Fabio CIOMEI { anno 1998/99 7 IntroduzioneIn questo lavoro di tesi e stato sviluppato un software in ambiente Windows per l'analisidi immagini, astro siche e non, completamente interattivo utilizzando il linguaggio gra- co LabVIEW, vista la sua di usione nell'ambiente della ricerca e dell'industria, la suamodularitael'interfaccia gra ca. Lo scopo fondamentale era quello di ottenere un pro-dotto utilizzabile in ambito didattico per illustrare i metodi, tipici e non, della fotometriastellare in campi aperti e a ollati.Abbiamo posto un particolare accento agli algoritmi di ricerca degli oggetti sovrap-posti, dimostrando che possono essere applicati anche ad immagini di tipo diverso daquello astro sico. La essibilita e la modularita del programma realizzato permettono ilcoinvolgimento attivo degli studenti: vengono, infatti, presentati alcuni possibili miglio-ramenti e la possibilita di aggiungere moduli, che dovrebbero essere realizzati dagli stessistudenti, in ambito didattico, utilizzando il programma come ambiente di sviluppo.I capitoli sono stati organizzati nel seguente modo:Nel capitolo 1 viene introdotto il problema della fotometria stellare e la sua importanzaper la sica stellare, assieme ad un breve sommario delle principali caratteristiche deirivelatori usati nell'acquisizione di immagini astronomiche, con particolare riguardo perle CCD che oggi rappresentano lo standard dei rivelatori astronomici. In questa partesono anche introdotte le tecniche fondamentali usate per l'analisi fotometrica.Nel capitolo 2 sono descritte le caratteristiche principali dei software piu usati per lafotometria stellare. Visto il possibile uso didattico del software, e stato ritenuto oppor-tuno condensare e discutere criticamente le tecniche usate dai vari programmi. Difattitali programmi utilizzano algoritmi molto diversi tra loro ed in genere l'applicazionedi tali algoritmi non e trasparente all'utente. Seguendo questo schema sono introdotti

Tesi di Laurea

Facoltà: Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali

Autore: Fabio Ciomei Contatta »

Composta da 196 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 781 click dal 20/03/2004.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.