Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Copolimerizzazione stirene-butadiene catalizzata da complessi monociclopentadienilici di Ti(IV)

Nel corso del lavoro di tesi sono stati sintetizzati i complessi [Ti(1,3- tBu2-h5-C5H3)Cl3] (= Cp**TiCl3) e complessi mono(silil) indenilici di titanio di formula [Ti(h5-C9H6SiMe2R)Cl3] (R = H, Cl). Uno studio preliminare dell’attività di polimerizzazione dello stirene e del butadiene di questi complessi ha evidenziato una diversa stabilità e reattività delle specie attive in funzione del sostituente presente sul legante ciclopentadienilico
E’ stata infine investigata l’attività dei complessi 1 e 4 in copolimerizzazione stirene butadiene.

Mostra/Nascondi contenuto.
3 1 Capitolo I : INTRODUZIONE Composti mono e diciclopentadienilici dei metalli dei primi gruppi di transizione sono eccellenti precursori di numerosi complessi organometallici che suscitano un elevato interesse sia per il loro comportamento strutturale che per la loro reattività. Tra questi composti, i derivati ciclopentadienilici dei metalli del gruppo 4 1 sono di un certo interesse per due ragioni fondamentali: • possono fungere da eccellenti precursori per una vasta gamma di complessi organometallici. Ad esempio numerosi derivati alchilici possono essere ottenuti mediante reazione di metatesi di Cp*TiCl 3 con gli opportuni agenti alchilanti 1 secondo lo schema di seguito riportato: C p * T i Cl 3 3 M e Li C p * T i M e 3 + 3 Li C l 3 C l M g CH 2 Ph et e re C p * T i (CH 2 P h ) 3 + 3 M gC l 2 3 L i C H 2 Si M e 3 e sa no Cp*T i ( C H 2 Si M e 3 ) 3 + 3 M gC l 2 e sa n o/ et e r e 3 L i C 6 F 5 e te r e Cp*T i ( C 6 F 5 ) 3 + 3 Li C l • vengono utilizzati come catalizzatori di polimerizzazione di olefine 2 o di numerose reazioni organiche quali ad esempio idrogenazione di olefine 3 , epossidazione degli alcol allilici 3 ecc.

Tesi di Laurea

Facoltà: Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali

Autore: Valentina Di Giacomo Contatta »

Composta da 42 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1683 click dal 20/03/2004.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.