Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

La valutazione delle aziende farmaceutiche

Il presente lavoro intende illustrare alcune problematiche correlate con la valutazione delle imprese operanti nel settore farmaceutico e presenta le metodologie normalmente utilizzate per la valutazione delle stesse. In particolar modo le peculiarità delle imprese farmaceutiche sono l'enorme rilevanza ricoperta dai beni immateriali (ad esempio i progetti di ricerca e sviluppo) sul valore complessivo dell'impresa e la presenza di numerose opzioni reali. Nell'ultimo capitolo della presente trattazione inoltre si suggerisce di valutare le imprese farmaceutiche attraverso il metodo dei moltiplicatori.

Mostra/Nascondi contenuto.
Prefazione La misurazione del valore delle imprese � problema che viene da lontano: da quando esiste l�impresa capitalistica; ma da non molto tempo ha raggiunto l�importanza che oggi gli � generalmente riconosciuta. Solo negli ultimi decenni, infatti, il valore � diventato una componente essenziale ed irrinunciabile nel bagaglio delle conoscenze di imprenditori, manager, operatori finanziari, professionisti; nonch� degli studiosi che si occupano di finanza, di economia di impresa e di altre discipline legate al mondo aziendale. Nella pratica esiste una grande variet� di procedimenti di stima (metodi patrimoniali, metodi reddituali, metodi misti e metodi finanziari). Tuttavia, l�uso dei criteri di valutazione tradizionali, fondati su dati correnti o semplici estrapolazioni di dati correnti � solo il punto di partenza indispensabile per una valutazione d�azienda. Per compiere una valutazione credibile bisogna disporre della capacit� di �capire� l�azienda, le sue politiche, le sue strategie. E bisogna

Tesi di Laurea

Facoltà: Economia

Autore: Rosario Vasto Contatta »

Composta da 213 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 6894 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 35 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.