Skip to content

Ab-initio calculations of axially symmetric isolated carbon nanostructures: from linear chains to nanotubes

Informazioni tesi

  Autore: Marco Bianchetti
  Tipo: Tesi di Dottorato
Dottorato in Fisica
Anno: 2000
Docente/Relatore: Ricardo Broglia
Istituito da: Università degli Studi di Milano
Dipartimento: Fisica
  Lingua: Inglese
  Num. pagine: 206

We have calculated the electronic structure and electromagnetic response of elongated carbon nanostructures of interest in several fields of physics, chemistry and astrophysics, in particular for linear carbon chains and incipient carbon nanotubes.
The theoretical methods used here are based on the ab-initio density functional theory (DFT) for the ground state properties, and its time-dependent counterpart (TDDFT) for the excited state properties, both in the local density approximation (LDA and TDLDA, respectively).
The corresponding equations have been written in an appropriate cylindrical basis, suitable for elongated structures, and have been numerically solved with the aid of new dedicated software.
Regarding the ground state electronic structure, we have characterized the energy spectra and wavefunctions as a function of the chain length in the range 4< N < 31, and we have analyzed their one-dimensional character.
Regarding the electromagnetic response, we have found that the systematic of the dominant longitudinal dipole modes, carrying a large fraction of the total energy weighted sum rule (EWSR), reproduces well the linear N dependence of the peak wavelength observed in the experiments, but shows a systematical blue-shift of the order of 15%. This may be due to a partial failure of the TDLDA.
Furthermore, we have studied the microscopic structure of the wavefunctions associated with these states, and we have found that they show a collective character (plasmon), which we were able to work out in detail, along with the correlations of the ground state, due to virtual HOMO-LUMO excitations. This counterdicts the experimental literature, where these excited states are implicitely assumed to have a single-particle character.
Finally, we have found that the calculated static polarizability as a function of N follows a scaling law of the form alpha_N = N^eta with eta approximately 2.3, indicating an intermediate behaviour between the free electron case (eta=3) and the strongly correlated electron case (eta=1), expected for finite 1-D systems. This fast scaling to large values of the polarizability has a simple interpretation in terms of sum rules, which confirms also the existence of non--negligible amount of ground state correlations, and has to be understood as a consequence of the strong delocalization of pi electrons in such sp hybridized systems. We suggest that this peculiar characteristic could be used as an experimental parameter useful to identify different structures with the same mass number, and to asses the stability of longer chains in electric fields.

For further information see the web site: http://www.bianchetti.org

CONSULTA INTEGRALMENTE QUESTA TESI

La consultazione è esclusivamente in formato digitale .PDF

Acquista
Mostra/Nascondi contenuto.
¶ “ ”–• ¹»ºD— ˜ ™›š œ  ž Ÿ   ¶ œ ™¡ž š x4ÙÒÞìç\Þ‹çãÖoèÚÞ‹êãâffiï©ä  êãáÜáÒÖ8ØÚÖ8ÝãÖ}?OQRAß”Ýãâ¢?A‚£RU å ^Щü‰Ù~ãÐÑ”ÐÒÑ=ÙúÞ[email protected]%ß”è9ØÚÖ+ß”áÒÙÜô#Ö8â\ÞìçãßjÞÄß'áóß”ØsÖ B”ßjØ‹ÙÜÖëÞõïÄä …å8áÒäè‹Ö#âZØ‹ß”ÕãçãÙúÞìÙÜåzèßÞìØ‹êffiå#ÞìêffiØ‹Ö8è å#äêãáÒâAæ×Ö¤ äØ‹ÛÄÖ8â’¥MÖ8ß”åàç[email protected]ÙÒÞ‹ç<êãÝãÙ~'TêãÖ~ÕãØÚäÕ×Ö8ØÚÞ‹ÙÜÖ#è" åX ^Р֔ЦãÐ6Ø‹ÖX ^Ч Ñ(¨…ß”ÝãâoØ‹ÖX è8Ð6ÞìçãÖ#Ø‹Ö#ÙÜÝ; Ð6þ~áÜá×Þìçß—Þ[email protected]Ÿß”èzÝãÖ#å8Ö#è‹èìßjØÚï;Þìä/å#Ø‹Ö8ßjÞìÖ‚è‹êffiåàç1èßÞìØ‹êffiå#ÞìêffiØ‹Ö8è&@%ß”èŸÞìä çßCBÖ<ÑÇσÕKÖ#ÝrÞàß ä”Ýãè~ÕãØÚÖ8èÚÖ8ÝrÞGÞìä9å8áÜä”è‹ÖkÞ‹çãÖ=çffiÖëÔffiß äÝãß”áÝffiÖ#Þ[email protected]äØ©;¥`ß”èOØ‹Ö 'MêffiÙÜØ‹Ö#â'ærïÞ‹çãÖ/Ó6êãáÒÖ8Ø(ª è ÞìçãÖ#äØ‹Ö#Û« äØzÕKä”áÒïMçãÖ8âffiØìßffiÐfîGÙ~BÖ#ÝÞ‹çßjÞ¤?A‚£R¬@%ß”èOß”áÒØ‹Ö+ßjâffiï;è‹áÒÙ­çrÞ‹áÒï9Ö8áÜä”ÝlrßjÞ‹Ö8â1ß”èzå8äÛÄՏߔØÚÖ8â;Þìä ?OQR ¥ãÞìêãæãêffiáóß”ØO êffiáÜáÜÖ#Ø‹Ö#ÝãÖ8è[email protected]Ö8Ø‹Ö ÙÜÛ9ß ÙÒÝãÖ8â<ß”ÝãâÖ BÖ#ÝrÞìêß”áÒáÒï;ÕffiØ‹äMâãêãå8Ö#â´Ð ?Ÿß”Ø‹æ×äÝ'ݏߔÝffiä”Þìêãæ×Ö8è. å ^Ð~Ø‹Ö ^Ї§ Ï®¨‰ß”Ýãâ'ØÚÖ è8Ð)Þ‹çãÖ8ØÚÖ8ÙÒÝ;Zß”ØÚÖ«å#ïMáÒÙÜÝãâãØÚÙÜå8ß”á`Û9äáÒÖ8å#êãáÜÖ#è@zÙúÞìç'ß âãÙóß”ÛÄÖ#Þ‹Ö8ØXß”èáÜÙÒÞÚÞìáÒÖVß”è‰äÝffiÖ%ݏߔÝffiäÛ9ÖëÞìÖ#؉ߔÝffiâ/ß~áÜÖ#Ýl”Þ‹ç=êãÕ=Þ‹ä~Û9ß”Ýrï Û9ÙÒå8Ø‹ä”Û9ÖëÞìÖ8ØÚè¯ å ^Љü‰Ù­ffiÐ Ñ”ÐíÏM Ð ù çãÖ#ï å8ߔ݀Ö#è‹è‹Ö#ÝrÞìÙóßjáÜáÒï:æKÖ/ÞìçffiäêlçrÞ=ß”è ßèÚÙÜÝláÒÖ/áóß+ïÖ#ØkäL OØ‹ß”ÕãçãÙúÞìÖ/ÞìçãßjÞ çß”è‚æKÖ#Ö8Ý[email protected]Øìß”ÕãÕ×Ö8â ÙÜÝrÞìäkßkåëï áÒÙÜÝãâffiÖ8Ø8Ð<|õÝ9ä”ÞìçffiÖ8د@fäØÚâãè(¥ffiß ÞìêffiæKÖZÙÜè ÛAß”âffiÖOêffiÕ<ä ^°± ˆ  ÞìØÚÙ~Bjß”áÜÖ#ÝrÞ²Så+ß”ØÚæKä”Ý<ßjÞ‹äÛ9è6Þ‹çßjÞ äØ‹Û ß”ÝoçãÖëÔffiß ä”ݏߔá…ÝãÖëÞ[email protected]%äØs©ÎÐfù çãÖ#Ø‹Ökߔ؋ւèÚÖ BÖ#Øìß”á`ÛÄÖ#Þ‹çãä âffièA äØ ÛAßL©MÙÒÝl/ݏߔÝffiä”Þìêãæ×Ö8è§ ðL¨¥æãêffiÞ ÞìçãÖÄå+ß”ØÚæKä”݀ߔØÚå9ÛÄÖ#Þ‹çãäMâ ïMÙÜÖ#áÜâãè‚ÞìçffiÖ9ÛÄäèÚÞ çãÙ~çãáúï›Ø‹ß”ÕãçãÙúÞìÙÜô#Ö8â Þìêãæ×Ö8è æ×Ö8å+ßjêãè‹Ö<äL %ÞìçffiÖ9çãÙ~ç ÞìÖ8ÛÄÕ×Ö8Øìß—ÞìêãØÚ֏³Eö>=M= =z)ä ÞìçãÖÄÕãØ‹äMå8Ö#è‹è#ÐAù çãև؋ä @ Þ‹ç€ÛÄÖ8åàçß”ÝffiÙÜè‹Ûflä %Þ‹çãÖ9Ýãß”Ýãä”Þ‹êãæKÖ#èkÙÒè ß<å8äÛÄÕãáÜÖ Ô'èÚêãæ´ÚÖ8åëÞ=ÙÒÝ'ÙÒÞ‹è‹Ö8ár fl¥´æ×Ö8ÙÜÝg<Þìçãփ؋Ö#è‹êãáúÞ‚ä VÞìçãÖƒå#äÛ9Õ×Ö#Þ‹ÙÒÞ‹ÙÜäÝ1æKÖëÞ[email protected]%Ö#Ö8Ý»Þ[email protected]äoÞõï Õ×Ö8è ä å+ß”ØÚæKäÝ;èÚÕKÖ#å8ÙÒÖ8èŸÕãØÚÖ8èÚÖ8ÝrÞOÝãÖ+ß”ØfÞìçãÖGå8ßjÞìçãäMâãÖ)èÚêãØs ßjå8Ö NSÞ‹çãÖ‚ß”ÝãÙÒè‹ä”Þ‹Ø‹äÕffiÙÜåOêãÝãÙÜâffiÙÜØ‹Ö#å#Þ‹ÙÜäݏßjá×å8ߔ؋æ×äÝ ÙÜäÝãèÄß”å#å8Ö#áÜÖ8Ø‹ßjÞìÖ#â ß”å#Ø‹äèÚèÄÞ‹çãÖ:ß”ØÚåzß”ÕI¥ŸßjÝãâÞìçffiÖÞ‹çãÖ8ØÚÛAß”áÒáÒï€Ö Bjß”Õ×äØìßjÞ‹Ö8â?å+ß”ØÚæKäݵ Ø‹äÛÞ‹çãÖ å+ßjÞ‹çãä âffiÖ¤@zÙÒÞ‹çÙÒè‹ä”Þ‹Ø‹äÕffiÙÜå¬B”Ö8áÒä å#ÙÒÞõï9âãÙÜèßÞìØ‹ÙÒæãêffiÞ‹ÙÜäÝ § öL¨¥Ðj|õÝoä”ÞìçãÖ#Ø[email protected]äØ‹âãè ¥ãÞìçãÖGÙÒÝrÞìØ‹äMâãêãåëÞìÙÒäÝ<ä ß”Ý ¶C·M¸­¹.ºfl»¹X¼L½.½w¾X¿SÀ²¼ ÙÒÝÞ‹çãÖ Ø‹Ö+ßjå#ÞìÙÒäÝô8äÝãÖ âãêãÖ‚ÞìäƒÞìçffiÖkêãÝffiÙÜâãÙÒØ‹Ö8åëÞìÙÒäݏߔá´å8ߔ؋æ×äÝè‹Õ×Ö8å#ÙÜÖ8èZØ‹Ö#è‹êãáúÞìè ÙÜÝ«Ö#áÜäÝlßjÞìÖ#â«èÚÞ‹Ø‹êãåëÞìêãØÚÖ8è¬ åX ^ÐSü‰Ù~ãÐfÑ”Ðòð‘ æ; ЉþZݏߔáÒïMèÚÙÜè‰èÚçãä @zè6ÞìçßjÞSè‹êãåàçÄß”Ýƒß—Ô ÙÒè‰ä ×èÚïMÛÄÛ9ÖëÞìØßï ß”á[email protected]%ß+ï èVÖ ÔffiÙÒèÚÞ ÙÜÝ/Þ‹çãÖzØ‹Ö+ßjå#ÞìÙÒäÝÄå8äMäØ‹âãÙÒݏßjÞ‹Ö8è6ÙÜÝÄß”áÒáffiÞìçffiÖOÛÄÖ#Þ‹çãäMâãè6êãè‹Ö#â9Þ‹äÖ#ÝãÖ8Ø‹ßjÞìÖzݏßjÝãä”ÞìêffiæKÖ#è8Ð üÎä”ØZÙÒÝãèÚÞìß”Ýãå8ÖL¥´ÙÜÝ1ÞìçãÖ«å8ßjÞàßjáÒïTÞìÙÒåØÚä @ Þìç'ä VèÚÙÜÝláÒÖ²[email protected]%ß”áÒáXÝãß”Ýãä”Þ‹êãæKÖ#è:ÁfiixÃÂZùX¥×ÞìçãÖ=å+ßjÞìß”áÒïTÞìÙÒå ՏߔØÚÞ‹ÙÜå#áÜÖ8èVÕãØÚä B ÙÒâãÖzÞìçãÖ~ß”èÚïMÛÄÛ9ÖëÞìØÚïƒÙÒÝÄÞ‹çãÖzÞìçãØÚÖ8Ö~âffiÙÜÛÄÖ8ÝãèÚÙÜäÝãè#ÐSù çãÖZâãêß”áÎâãÙÒèÚÞìØÚÙÜæãê ÞìÙÜä”ÝÄäL …å+ß”Øflff æKäÝ;èÚÕKÖ#å8ÙÒÖ8è è‹Ö#Ö8ÛÄèŸÞìäƒß ”Ø‹Ö8Ö@zÙúÞìç<Þ‹çãÖ)âãêßjá´âãÙÜèßÞìØÚÙÜæãêffiÞ‹ÙÜäÝ9ä XÕãØ‹äMâãêãåëÞìè¯9ݏßjÛ9Ö#áÒïÄݏߔÝãäjÞìêãæ×Ö8è ß”Ýãâ ݏߔÝãäÕãß”ØÚÞ‹ÙÜå8áÒÖ8è:Ä@zçãÙÜåàç»ß”ØÚÖÄÕ×äáúï çffiÖ8âãØ‹ß”áVß”Ýãâ çßCBÖÄÝãäՏߔØßÞìÙÜå#êãáóßjØGß—Ô ÙÜèGä %èÚïMÛÄÛ9ÖëÞìØÚïg& Ñ

CONSULTA INTEGRALMENTE QUESTA TESI

La consultazione è esclusivamente in formato digitale .PDF

Acquista

FAQ

Per consultare la tesi è necessario essere registrati e acquistare la consultazione integrale del file, al costo di 29,89€.
Il pagamento può essere effettuato tramite carta di credito/carta prepagata, PayPal, bonifico bancario, bollettino postale.
Confermato il pagamento si potrà consultare i file esclusivamente in formato .PDF accedendo alla propria Home Personale. Si potrà quindi procedere a salvare o stampare il file.
Maggiori informazioni
Ingiustamente snobbata durante le ricerche bibliografiche, una tesi di laurea si rivela decisamente utile:
  • perché affronta un singolo argomento in modo sintetico e specifico come altri testi non fanno;
  • perché è un lavoro originale che si basa su una ricerca bibliografica accurata;
  • perché, a differenza di altri materiali che puoi reperire online, una tesi di laurea è stata verificata da un docente universitario e dalla commissione in sede d'esame. La nostra redazione inoltre controlla prima della pubblicazione la completezza dei materiali e, dal 2009, anche l'originalità della tesi attraverso il software antiplagio Compilatio.net.
  • L'utilizzo della consultazione integrale della tesi da parte dell'Utente che ne acquista il diritto è da considerarsi esclusivamente privato.
  • Nel caso in cui l'Utente volesse pubblicare o citare una tesi presente nel database del sito www.tesionline.it deve ottenere autorizzazione scritta dall'Autore della tesi stessa, il quale è unico detentore dei diritti.
  • L'Utente è l'unico ed esclusivo responsabile del materiale di cui acquista il diritto alla consultazione. Si impegna a non divulgare a mezzo stampa, editoria in genere, televisione, radio, Internet e/o qualsiasi altro mezzo divulgativo esistente o che venisse inventato, il contenuto della tesi che consulta o stralci della medesima. Verrà perseguito legalmente nel caso di riproduzione totale e/o parziale su qualsiasi mezzo e/o su qualsiasi supporto, nel caso di divulgazione nonché nel caso di ricavo economico derivante dallo sfruttamento del diritto acquisito.
  • L'Utente è a conoscenza che l'importo da lui pagato per la consultazione integrale della tesi prescelta è ripartito, a partire dalla seconda consultazione assoluta nell'anno in corso, al 50% tra l'Autore/i della tesi e Tesionline Srl, la società titolare del sito www.tesionline.it.
L'obiettivo di Tesionline è quello di rendere accessibile a una platea il più possibile vasta il patrimonio di cultura e conoscenza contenuto nelle tesi.
Per raggiungerlo, è fondamentale superare la barriera rappresentata dalla lingua. Ecco perché cerchiamo persone disponibili ad effettuare la traduzione delle tesi pubblicate nel nostro sito.
Scopri come funziona

DUBBI? Contattaci

Contatta la redazione a
[email protected]

Ci trovi su Skype (redazione_tesi)
dalle 9:00 alle 13:00

Oppure vieni a trovarci su

Parole chiave

elettromagnetic
elettronic
carbon
linear
nanostructures
nanotubes
chains
fullerenes
materials

Non hai trovato quello che cercavi?


Abbiamo più di 45.000 Tesi di Laurea: cerca nel nostro database

Oppure consulta la sezione dedicata ad appunti universitari selezionati e pubblicati dalla nostra redazione

Ottimizza la tua ricerca:

  • individua con precisione le parole chiave specifiche della tua ricerca
  • elimina i termini non significativi (aggettivi, articoli, avverbi...)
  • se non hai risultati amplia la ricerca con termini via via più generici (ad esempio da "anziano oncologico" a "paziente oncologico")
  • utilizza la ricerca avanzata
  • utilizza gli operatori booleani (and, or, "")

Idee per la tesi?

Scopri le migliori tesi scelte da noi sugli argomenti recenti


Come si scrive una tesi di laurea?


A quale cattedra chiedere la tesi? Quale sarà il docente più disponibile? Quale l'argomento più interessante per me? ...e quale quello più interessante per il mondo del lavoro?

Scarica gratuitamente la nostra guida "Come si scrive una tesi di laurea" e iscriviti alla newsletter per ricevere consigli e materiale utile.


La tesi l'ho già scritta,
ora cosa ne faccio?


La tua tesi ti ha aiutato ad ottenere quel sudato titolo di studio, ma può darti molto di più: ti differenzia dai tuoi colleghi universitari, mostra i tuoi interessi ed è un lavoro di ricerca unico, che può essere utile anche ad altri.

Il nostro consiglio è di non sprecare tutto questo lavoro:

È ora di pubblicare la tesi