Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Initial Pubblic Offering: efficiente strumento di raccolta del risparmio o debacle dei risparmiatori?

Questo lavoro si propone di affrontare le Initial Public Offering (Offerte Pubbliche Iniziali): abbiamo trattato i diversi aspetti di questo fenomeno, dai vantaggi e svantaggi delle quotazione per i diversi soggetti coinvolti ai criteri di valutazione usati dalle banche di investimento in sede di IPO (approccio basato sui flussi, multipli, Economic Value Added, Real Options Valuation), dai diversi problemi (underpricing, ruolo delle banche, mercati di emissioni hot e cold, meccanismo di bookbuilding) ad una analisi empirica delle IPO nel mercato italiano degli ultimi 3 anni.
Abbiamo analizzato gli aspetti che hanno provocato la bolla speculativa della new economy e le conseguenze sul mercato delle IPO dell'introduzione del Nuovo Mercato.

Mostra/Nascondi contenuto.
4 Introduzione In questo lavoro, ci proponiamo di affrontare una tematica strettamente attuale: le IPO (Initial Pubblic Offering � Offerte Pubbliche Iniziali). Cercheremo di presentare il fenomeno delle IPOs analizzandolo secondo ottiche differenti: sia nell�ottica dell�impresa intenzionata a quotarsi e sia nell�ottica dell�investitore propenso ad investire nei titoli di una societ� neoquotata. Concentreremo dapprima il nostro studio sulla natura economica delle offerte pubbliche iniziali, descrivendo le varie fasi del processo di IPO e i diversi soggetti che a vario titolo vi intervengono (sponsor, global coordinator, specialist, ecc); analizzeremo le ragioni che spingono le imprese a quotarsi su un mercato regolamentato ed in particolare focalizzeremo l�attenzione sui principali vantaggi e svantaggi, considerandoli secondo gli aspetti giuridici, finanziari e di immagine, che la quotazione determina nella vita delle imprese. Un aspetto trascurato delle IPOs � la loro funzione sociale, e proprio a questo riguardo evidenzieremo, attraverso un semplice esempio numerico, il loro ruolo nel completamento del mercato, non tralasciando di spiegare quest�ultimo concetto. Ci� che maggiormente ci ha coinvolti nello svolgere questo lavoro � stato lo studio dei diversi approcci utilizzati nella valutazione delle imprese che intraprendono la strada della quotazione in borsa. Analizzeremo i diversi approcci di valutazione utilizzati dalle banche di investimento in sede di IPO: dai metodi pi� �tradizionali�, quali sono gli approcci basati sui flussi e i multipli di borsa, ai metodi alternativi, quali l�Economic Value Added e la Real Options Valuation, proposti da molti

Tesi di Laurea

Facoltà: Economia

Autore: Matteo Scanferlin Contatta »

Composta da 104 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 2476 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 16 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.