Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Recupero di antocianine da pulp wash di arance pigmentate mediante adsorbimento su resine

Le industrie italiane di trasformazione degli agrumi producono diverse centinaia di migliaia di tonnellate annue di scorze e di reflui ad alto contenuto di sostanze organiche il cui smaltimento costituisce un onere per l’economia gestionale delle aziende. Occorre quindi puntare sullo sviluppo di processi innovativi in grado di sfruttare integralmente la materia prima, e di recuperare dai residui della trasformazione primaria, alcuni derivati ad alto valore aggiunto, anche al fine di bilanciare i costi di investimento e di esercizio connessi con lo smaltimento di tali reflui.

Mostra/Nascondi contenuto.
1 1. INTRODUZIONE E SCOPO DELLA TESI Le industrie italiane di trasformazione degli agrumi producono diverse centinaia di migliaia di tonnellate annue di scorze e di reflui ad alto contenuto di sostanze organiche il cui smaltimento costituisce un onere per l�economia gestionale delle aziende. La tabella 1.1 offre un quadro delle caratteristiche degli scarichi acquosi dell�industria di trasformazione, dal quale si evincono gli alti valori di BOD e COD nei reflui dei differenti reparti di lavorazione. A fronte di tale situazione la moderna industria agrumaria produce esclusivamente succhi ed oli essenziali che sono prodotti di massa dagli utili economici relativamente modesti. Occorre quindi puntare sullo sviluppo di processi innovativi in grado di sfruttare integralmente la materia prima, e di recuperare dai residui della trasformazione primaria, alcuni derivati ad alto valore aggiunto, anche al fine di bilanciare i costi di investimento e di esercizio connessi con lo smaltimento di tali reflui.

Tesi di Laurea

Facoltà: Agraria

Autore: Giorgio Andretti Contatta »

Composta da 73 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 2499 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 4 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.