Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Biologia di alcuni Gorgonacei mediterranei in differenti condizioni sperimentali

Studio di quattro specie di Gorgonacei (Paramuricea clavata, Eunicella cavolinii, E. singularis, E. verrucosa) in differenti condizioni di alimentazione ottenute in cattività. Studio dei ritmi di apertura/chiusura dei polipi e delle interazioni tra le specie.

Mostra/Nascondi contenuto.
2 1 INTRODUZIONE 1.1 Scopo del lavoro Gli studi sulla biologia e sull’ecologia dei gorgonacei condotti finora, hanno preso in considerazione prevalentemente aspetti riguardanti le strategie riproduttiva, la produzione secondaria in ambiente naturale e la produzione di sostanze chimiche di eventuale interesse farmacologico. Tali studi non hanno comunque contribuito a fornire informazioni utili per il mantenimento in cattività di questo gruppo di organismi, spesso presente nelle vasche espositive di molti acquari mediterranei. Le esigenze ecologiche delle gorgonie mantenute in acquario sono praticamente sconosciute. A tale scopo è stato studiato per due anni (2000-2002) il comportamento di quattro specie di gorgonie (Paramuricea clavata, Eunicella cavolinii, E. singularis ed E. verrucosa) sotto diversi stimoli alimentari. In particolare sono state create tre diverse condizioni di alimentazione, rispettivamente a base di: • Alghe (Nanochloropsis sp. e Thetraselmis suecica) • Flake per pesci d’acquario macinato • Nauplii di Artemia salina

Tesi di Laurea

Facoltà: Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali

Autore: Miriam Giberti Contatta »

Composta da 92 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1095 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 2 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.