Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

E-Commerce: nuovi scenari per nuovi mercati

Il contributo sostiene che la possibilità di effettuare transazioni commerciali in forma digitale sta avendo un profondo impatto sulle relazioni tra imprese e mercati, e in particolare: sulla struttura delle imprese; sulle strategie e sui processi di diversificazione degli intermediari, e soprattutto sull'approccio di marketing.

Mostra/Nascondi contenuto.
9 Filo rosso La crescente diffusione delle tecnologie dell'informazione e della comunicazione ha reso sempre più intenso lo sviluppo di transazioni elettroniche, il cui oggetto centrale è costituito dall'informazione. In questo quadro, il commercio elettronico sta conoscendo una rapida espansione, in particolare nel segmento del business to business; anche il segmento business to consumer sembra peraltro - specie per alcuni beni e servizi - piuttosto promettente. La possibilità di effettuare transazioni commerciali in forma digitale sta avendo un profondo impatto sulle relazioni tra imprese e mercati, e in particolare: sulla struttura delle imprese, specie quelle commerciali, nelle quali il commercio elettronico innesca processi di business reengineering; sulle strategie e sui processi di diversificazione degli istituti di credito, che come molte altre imprese debbono fronteggiare rischi di disintermediazione, ma possono anche cogliere rilevanti opportunità di diversificazione; sull'approccio di marketing strategico e operativo. Bidirezionalità, relazionalità e reputazione sono infatti i concetti chiave che ridefiniscono l'approccio di marketing e portano alla definizione di un nuovo paradigma per la comprensione del consumatore, in quello che è stato definito un ambiente relazionale allargato. In Italia, questa complessa dinamica impatta anche sui rapporti tra imprese commerciali e Pubblica Amministrazione, avvicinate dalla possibilità di avvalersi di una stessa Infrastruttura tecnologica per soddisfare un ampio ventaglio di bisogni propri dell'utente finale e chiamate a cooperare all'alfabetizzazione informatica dei cittadini. Il processo di business reengineering consiste nella riconfigurazione di una specifica area di business o della struttura di un'organizzazione. Tale processo può essere innescato o rafforzato dall'adozione delle ICT e dall'impatto delle transazioni elettroniche, e porta con sé anche un ripensamento dell'approccio di marketing strategico. La riduzione dei costi di acquisizione, trattamento e distribuzione delle informazioni porta infatti le organizzazioni ad articolarsi in modi molto diversi dal passato, e ad applicare nuove tecniche di gestione che: modificano la catena del valore, poiché stimolano la creazione e il rinsaldamento di reti interorganizzative a forte complementarità strategica; migliorano le relazioni con i mercati, poiché consentono di presidiare in modo più efficiente ed efficace la relazione con i consumatori e gli utenti, attuali e potenziali; inducono ad un nuovo approccio di marketing strategico, che può innescare processi di diversificazione. Il World Wide Web rappresenta un elemento di potenziale ridefinizione dell'intero ciclo dell'attività di un'organizzazione.

Tesi di Laurea

Facoltà: Economia

Autore: Patrizia Rossi Contatta »

Composta da 243 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 9276 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 7 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.