Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

L'integrazione tra il sistema bancario e il sistema postale nell'offerta di servizi di pagamento

Questa tesi analizza l'integrazione del sistema postale e del sistema bancario nell'offerta dei servizi di pagamento.

Mostra/Nascondi contenuto.
6 INTRODUZIONE Il sistema dei pagamenti italiano è attualmente nella fase conclusiva di un’azione di modernizzazione protrattasi per oltre un decennio, avviata e fortemente sostenuta dalla Banca d'Italia e basata per molti aspetti su una logica di cooperazione tra banche e, in generale, tra i produttori di servizi di pagamento. Nell’ambito degli interventi di riforma, è stata individuata una linea d’intervento tendente a realizzare collegamenti sistematici fra le banche e sistema postale. Negli anni Ottanta, l’attività del Bancoposta italiano si collocava, infatti, in una situazione caratterizzata ancora da scarsa cooperazione con il principale attore del sistema dei pagamenti, il sistema bancario. Gli scarsi collegamenti fra i due soggetti del sistema e la mancanza di una regolamentazione omogenea hanno rappresentato uno dei principali motivi di inefficienza del sistema dei pagamenti italiano. La tesi intende fornire un quadro delle problematiche connesse con lo sviluppo dell’integrazione tra circuiti di pagamento postale e bancario nell’offerta dei servizi di pagamento. L’obiettivo è quello di

Tesi di Laurea

Facoltà: Economia

Autore: Gianluca Mastrofini Contatta »

Composta da 219 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1906 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 6 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.