Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Pubblicità e informative commerciali in materia di tutela del consumatore, nel commercio on-line

Gli enormi vantaggi apportati dalla telematica nel settore economico, si sono inevitabilmente riverberati sul piano giuridico, determinando la necessità di stabilire un sistema di normazione, adeguato ai nuovi problemi e fenomeni, che proprio Internet genera. Fra i tanti aspetti della Rete, l’interesse della Comunità Europea e degli altri Paesi si è mostrato anche nei confronti del consumatore, soggetto che, a contatto con questo nuovo mondo, risulta portatore di sconosciute esigenze di tutela.
Proprio sulla protezione del consumatore e degli utenti di Internet è incentrata la trattazione. In particolare l’obiettivo è quello di analizzare uno dei tanti ambiti telematici che possono intaccare tale figura soggettiva: il fenomeno della comunicazione pubblicitaria, così come si determina nella Rete. Il problema affrontato da questo lavoro è basato sull’analisi del sistema di disciplina vigente, cercando di chiarire se questo è valido anche per le problematiche giuridiche che le innovative modalità pubblicitarie, ben diverse da quelle usuali, concretano. Il filo conduttore di tutto il lavoro sarà, in ogni caso, il tentativo di ritrovare, nelle norme giuridiche vigenti in materia, le fonti di disciplina e gli strumenti di garanzia e di difesa per i destinatari delle comunicazioni commerciali telematiche.

Mostra/Nascondi contenuto.
3 PREFAZIONE Da circa cinque anni, il processo di sviluppo della c.d. “società dell’informazione” ha raggiunto ampi livelli, grazie, soprattutto, alla diffu- sione e all’utilizzo della rete Internet. Gli enormi vantaggi apportati dalla telematica nel settore economico, si sono inevitabilmente riverberati sul piano giuridico, determinando la ne- cessità di stabilire un sistema di normazione, adeguato ai nuovi problemi e fenomeni, che proprio Internet genera. Fra i tanti aspetti della Rete, l’interesse della Comunità Europea e degli altri Paesi si è mostrato anche nei confronti del consumatore, soggetto che, a contatto con questo nuovo mondo, risulta portatore di sconosciute esigenze di tutela. Proprio sulla protezione del consumatore e degli utenti di Internet è incen- trata la trattazione. In particolare l’obiettivo è quello di analizzare uno dei tanti ambiti telematici che possono intaccare tale figura soggettiva: il fe- nomeno della comunicazione pubblicitaria, così come si determina nella Rete. Da sempre, infatti, anche a proposito delle forme di pubblicità tradi- zionali, il legislatore comunitario e quello nazionale si sono preoccupati di

Tesi di Laurea

Facoltà: Giurisprudenza

Autore: Annaleila Lisi Contatta »

Composta da 161 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 3066 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 18 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.