Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

La moda: da oggetto di seduzione del corpo a mondo dell'arredo del corpo

Prendendo in considerazione il passaggio, nell’ambito della moda, dalla seduzione all’arredo si è voluto trattare ed esaminare le regole e la progettazione di moda per il corpo e, oggi, del corpo stesso. Proprio in ciò si manifesta l’aspetto più rilevante della moda per gli altri ambiti della società, per cui abbiamo dedicato particolare attenzione al suo modo di evolvere, crescere e comunicare.
Il presupposto di questo lavoro è la consapevolezza che Moda è Design: ne ammette le differenze ma ne sottolinea le interazioni.
Non è una tesi di progetto, è uno studio teorico che si pone dei quesiti e cerca, analizzando le teorie, le forme di comunicazione e osservando il mondo della progettazione attuale, di trovare delle risposte.
Ci si è mossi nella convinzione che la progettazione industriale non è un mero lavoro fine a se stesso ma è una responsabilità forte, perché incide nella vita dell’utente finale, oggi non più semplice spettatore, ma protagonista dotato di sentimenti ed emozioni.

Mostra/Nascondi contenuto.
Introduzione 31 Introduzione

Tesi di Laurea

Facoltà: Design e Arti

Autore: Giovanni Maria Conti Contatta »

Composta da 236 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 10681 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 19 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.