Skip to content

Últimas noticias de Clara Sánchez

Informazioni tesi

  Autore: Simone Greco
  Tipo: Tesi di Laurea
  Anno: 2001-02
  Università: Università degli Studi di Perugia
  Facoltà: Lingue e Letterature Straniere
  Corso: Lingue e Letterature Straniere
  Relatore: Anne-Marie Lievens
  Lingua: Italiano
  Num. pagine: 155

Questo lavoro accademico nasce del tutto per caso, qualche mese fa, quando sfogliando un libro di letteratura spagnola il mio interesse fu catturato da un nome scritto in piccolo, ma reso leggibile dall’uso del grassetto. Il volume era Los nuevos nombres 1975 – 1990 della collezione a cura di Francisco Rico. Il nome, quello di Clara Sánchez.

I più saranno forse d’accordo nel considerare questa scrittrice una sconosciuta. Ed il presente lavoro, in effetti, si propone di illuminare le varie sfumature della sua opera letteraria. Partendo dunque dal racconto dell’incontro madrileno con Clara Sánchez, si passerà all’analisi di alcuni punti salienti del suo stile, per terminare, nella seconda parte, con la disamina del suo ultimo capolavoro, Últimas noticias del paraíso, il romanzo con cui vinse il III Premio Alfaguara de Novela nel duemila.

Pochi scrittori possono vanagloriarsi di suscitare nella totalità dei loro colleghi un elogio unanime e, soprattutto, sincero. Questo è il caso di Clara Sánchez, prologhista di Yukio Mishima, opinionista di diversi giornali e programmi televisivi e narratrice in diverse antologie. Scrittrice molto nota in Spagna e nell’America Latina, le prime nazioni europee ad accorgersi del suo elevato valore letterario sono state quelle di lingua tedesca, la Germania, l’Austria e la Svizzera, per le quali è già disponibile da qualche tempo la traduzione della sua ultima pubblicazione, con il titolo di Letzte Notizen aus dem Paradies. Le versioni italiana e francese faranno il debutto in libreria prossimamente.

Oltre al libro che l’ha resa celebre al grande pubblico, la sua opera letteraria annovera altri cinque titoli: Piedras preciosas (Debate 1989), No es distinta la noche (Debate 1990), El palacio varado (Debate 1993), Desde el mirador (Alfaguara 1996) e El misterio de todos los días (Alfaguara 1999).

E’ raro riuscire a raccontare tanto, partendo da dettagli così piccoli come quelli che ispirano Clara Sánchez: una carezza, un ricordo, uno sguardo. Tuttavia, la grande notorietà si è fatta attendere. Solo il Premio Alfaguara è riuscito a consacrarla a quello che, dopo diversi romanzi, sembrava essere il suo destino: diventare un’autrice di culto.

Últimas noticias de Clara Sánchez propone un percorso critico dell’opera letteraria della prestigiosa firma delle lettere spagnole e lancia una pietra contro la campana di anonimia che, qui in Italia, ancora ne cela il nome.

Molte volte il caso conduce a delle scoperte inaspettate. Questo è accaduto leggendo dapprima Últimas noticias del paraíso e, uno dietro l’altro, i tre romanzi che lo hanno preceduto.

L’idea di incentrare il lavoro unicamente sul libro famoso è stata sconsigliata dall’autrice stessa, durante l’intervista registrata nel Círculo de Bellas Artes di Madrid. Ogni sua entrega racconta qualcosa di suo, della sua vita, della sua quotidianità. Seguendo i suoi consigli, si è cercato quindi un filo conduttore tra la sua ultima opera e quelle più vecchie di qualche anno, in modo da poter evidenziare possibili analogie e differenze, marcate dalla graduale maturazione dello stile.

Lo stesso titolo della tesi è frutto di una creazione di Clara Sánchez. La sua collaborazione è stata una guida imprescindibile nella compenetrazione critica delle sue opere. Un primo notevole apporto lo costituiscono le corpose risposte alle domande rivoltele durante l’incontro a Madrid. In quella stessa occasione sono emersi i suoi preziosi consigli sull’organizzazione del materiale critico raccolto, nonché le precisazioni circa la veridicità o meno delle altre informazioni collezionate sul suo conto grazie alle più moderne tecniche telematiche.

Ricalcando un po’ la sua ars “romanzante”, si è scelto di dare il via a questo lavoro accademico riproducendo gli spazi bianchi, di lunghezza variabile, utilizzati dalla scrittrice per suddividere i vari paragrafi.

Così come Clara ama descrivere lo real, anche qui si è cercato di descrivere una realtà. Quella di una scrittrice che dà prestigio alle lettere spagnole.

Questa tesi vuole essere forse un’opera pioniera sull’analisi del paradiso di Clara Sánchez.

CONSULTA INTEGRALMENTE QUESTA TESI

La consultazione è esclusivamente in formato digitale .PDF

Acquista
Mostra/Nascondi contenuto.
Premessa Sin sueños no habría inventos ni progreso. El ser humano tiene una gran capacidad para soñar e ir más allá de la realidad. Clara Sánchez

CONSULTA INTEGRALMENTE QUESTA TESI

La consultazione è esclusivamente in formato digitale .PDF

Acquista

FAQ

Per consultare la tesi è necessario essere registrati e acquistare la consultazione integrale del file, al costo di 29,89€.
Il pagamento può essere effettuato tramite carta di credito/carta prepagata, PayPal, bonifico bancario, bollettino postale.
Confermato il pagamento si potrà consultare i file esclusivamente in formato .PDF accedendo alla propria Home Personale. Si potrà quindi procedere a salvare o stampare il file.
Maggiori informazioni
Ingiustamente snobbata durante le ricerche bibliografiche, una tesi di laurea si rivela decisamente utile:
  • perché affronta un singolo argomento in modo sintetico e specifico come altri testi non fanno;
  • perché è un lavoro originale che si basa su una ricerca bibliografica accurata;
  • perché, a differenza di altri materiali che puoi reperire online, una tesi di laurea è stata verificata da un docente universitario e dalla commissione in sede d'esame. La nostra redazione inoltre controlla prima della pubblicazione la completezza dei materiali e, dal 2009, anche l'originalità della tesi attraverso il software antiplagio Compilatio.net.
  • L'utilizzo della consultazione integrale della tesi da parte dell'Utente che ne acquista il diritto è da considerarsi esclusivamente privato.
  • Nel caso in cui l'Utente volesse pubblicare o citare una tesi presente nel database del sito www.tesionline.it deve ottenere autorizzazione scritta dall'Autore della tesi stessa, il quale è unico detentore dei diritti.
  • L'Utente è l'unico ed esclusivo responsabile del materiale di cui acquista il diritto alla consultazione. Si impegna a non divulgare a mezzo stampa, editoria in genere, televisione, radio, Internet e/o qualsiasi altro mezzo divulgativo esistente o che venisse inventato, il contenuto della tesi che consulta o stralci della medesima. Verrà perseguito legalmente nel caso di riproduzione totale e/o parziale su qualsiasi mezzo e/o su qualsiasi supporto, nel caso di divulgazione nonché nel caso di ricavo economico derivante dallo sfruttamento del diritto acquisito.
  • L'Utente è a conoscenza che l'importo da lui pagato per la consultazione integrale della tesi prescelta è ripartito, a partire dalla seconda consultazione assoluta nell'anno in corso, al 50% tra l'Autore/i della tesi e Tesionline Srl, la società titolare del sito www.tesionline.it.
L'obiettivo di Tesionline è quello di rendere accessibile a una platea il più possibile vasta il patrimonio di cultura e conoscenza contenuto nelle tesi.
Per raggiungerlo, è fondamentale superare la barriera rappresentata dalla lingua. Ecco perché cerchiamo persone disponibili ad effettuare la traduzione delle tesi pubblicate nel nostro sito.
Scopri come funziona

DUBBI? Contattaci

Contatta la redazione a
[email protected]

Ci trovi su Skype (redazione_tesi)
dalle 9:00 alle 13:00

Oppure vieni a trovarci su

Parole chiave

letteratura spagnola
letteratura contemporanea
clara sanchez
últimas noticias del paraiso

Non hai trovato quello che cercavi?


Abbiamo più di 45.000 Tesi di Laurea: cerca nel nostro database

Oppure consulta la sezione dedicata ad appunti universitari selezionati e pubblicati dalla nostra redazione

Ottimizza la tua ricerca:

  • individua con precisione le parole chiave specifiche della tua ricerca
  • elimina i termini non significativi (aggettivi, articoli, avverbi...)
  • se non hai risultati amplia la ricerca con termini via via più generici (ad esempio da "anziano oncologico" a "paziente oncologico")
  • utilizza la ricerca avanzata
  • utilizza gli operatori booleani (and, or, "")

Idee per la tesi?

Scopri le migliori tesi scelte da noi sugli argomenti recenti


Come si scrive una tesi di laurea?


A quale cattedra chiedere la tesi? Quale sarà il docente più disponibile? Quale l'argomento più interessante per me? ...e quale quello più interessante per il mondo del lavoro?

Scarica gratuitamente la nostra guida "Come si scrive una tesi di laurea" e iscriviti alla newsletter per ricevere consigli e materiale utile.


La tesi l'ho già scritta,
ora cosa ne faccio?


La tua tesi ti ha aiutato ad ottenere quel sudato titolo di studio, ma può darti molto di più: ti differenzia dai tuoi colleghi universitari, mostra i tuoi interessi ed è un lavoro di ricerca unico, che può essere utile anche ad altri.

Il nostro consiglio è di non sprecare tutto questo lavoro:

È ora di pubblicare la tesi