Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

La stipulazione dei contratti on-line

La tesi si occupa dei problemi giuridici creati dalla Rete Telematica, dalla nascita del diritto di Internet, e soprattutto del tema della stipulazione dei contratti per via telematica, il c.d. commercio elettronico, toccando la normativa nazionale, comunitaria ed internazionale sulla materia, nonché il tema della firma digitale e dei mezzi di pagamento utilizzati in Internet.

Mostra/Nascondi contenuto.
3 INTRODUZIONE L’attuale società post-industriale è caratterizzata da una rapi- da diffusione delle tecnologie avanzate ed innovative. Lo svi- luppo più significativo negli ultimi cinquanta anni riguarda il sistema delle telecomunicazioni. La seconda guerra mondiale ha portato, con le sue esigenze di carattere bellico, alla scoperta del calcolatore elettronico, una macchina calcolatrice finalizzata ad accelerare e poi a sosti- tuire le operazioni di calcolo matematico. Negli Stati Uniti esso ha apportato un contributo decisivo alle operazioni di impiego strategico, ed è stato nel 1944 all’università di Har- vard che è entrato in funzione il primo computer interamente costruito, il Mark 1, realizzato da Howard H. Aiken e prodot- to dalla IBM (International Business Machines Corporation). Alla fine degli anni ’50, la sostituzione delle ingombranti valvole termoioniche con i più piccoli transistor, ha segnato l’entrata in quella che è comunemente conosciuta come la se- conda generazione dei calcolatori; solamente alla metà degli anni ’60, però, grazie all’introduzione dei circuiti integrati, si

Tesi di Laurea

Facoltà: Giurisprudenza

Autore: Gabriele Brocchi Contatta »

Composta da 201 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 2267 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 4 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.