Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Licenziamento illegittimo e tutela reale. Aspetti di diritto comparato

Partendo dall'analisi della disciplina vigente in Italia nell'ambito del licenziamento illegittimo, si analizza la disciplina dell'ordinamento spagnolo, in cui è stata introdotta una serie di riforme tese alla modifica del contratto tipo di lavoro ed ad una flessibilizzazione delle forme di recesso dal contratto di lavoro. L'ultima parte analizza il dibattito giuridico-politico italiano tra XIII e XIV Legislatura.

Mostra/Nascondi contenuto.
IV PREMESSA Sin dalla sua approvazione, l’articolo 18 dello Statuto dei lavoratori è stato ciclicamente oggetto di accesi dibattiti. Da un lato, perché considerato emblema dei diritti dei lavoratori, frutto di oltre un secolo di lotte sindacali; dall’altro, perché additato come principale causa dell’immobilismo del mercato del lavoro e del nanismo del sistema imprenditoriale italiano. Tutto ciò non deve distogliere il giurista dal suo compito principale, che è quello di attenersi al dato legislativo, e di muovere da quello. Se è pur vero, infatti, che la stessa ragion d’essere dell’ordinamento giuridico è regolare la vita dell’individuo nei suoi rapporti con altri individui e con lo Stato, è altrettanto vero che il diritto non possa supinamente prestarsi alle fluttuanti vicissitudini del dibattito socio-politico, più di qualche volta dettate da meri interessi partigiani. È avendo ben presente questa via di mezzo, quest’aurea mediocritas di oraziana memoria che, con tutta l’umiltà di uno studente che si appresta a concludere il proprio cursus di studi giuridici, mi sono accinto all’analisi di questo importante istituto del sistema giuslavoristico italiano. M. G.

Tesi di Laurea

Facoltà: Giurisprudenza

Autore: Massimo Giannetto Contatta »

Composta da 192 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 6555 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 13 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.