Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

La pregiudizialità tra le questioni del processo

Questo lavoro pone ed affronta il problema derivante dalla possibilità di un ordine d'esame tra le questioni del processo inerenti al giudizio di ammissibilità di una pronunzia di merito; in particolare se l'ordine d'esame eventualmente posto possa vincolare il giudicante secondo il principio logico che lo legittima.
Il problema è poi osservato per i suoi riflessi nei giudizi dell'impugnazione.

Mostra/Nascondi contenuto.
8 CAPITOLO PRIMO L’AZIONE E LE CONDIZIONI DEL PROCESSO. A) Introduzione: lineamenti di una ricerca. Il tema oggetto di questo studio risulta essere alquanto particolare nell'ambito della letteratura processualistica italiana, forse in ragione del fatto che il fenomeno dell'instaurazione del processo è stato osservato dalla dottrina ora in relazione alla natura dell'azione e quindi al problema di una sua esatta definizione alla luce di quella che è l'esperienza degli ordinamenti processuali che la legislazione italiana ha conosciuto dall'unità in poi, ora portando l'attenzione sul fenomeno-processo "in sé" considerandolo da principio come rapporto processuale, secondo una matrice dottrinale germanica alla quale si è soliti ricondurre la nascita del diritto processuale quale scienza autonoma ( 1 ), quindi come attività processuale teleologicamente (1) Si veda CONSOLO C.: “Il cumulo condizionale di domande“, Milano, 1985 vol. I, pag. 114, nota 14, nonché pag. 141 e seg. e pag. 141 nota 51 (ma si veda anche pag. 148 e seg.), ove si cita il lavoro di BÜLOW O.: "Die Lehre von den Prozesseinreden und die Prozessvoraussetzungen", Giessen, 1868.

Tesi di Laurea

Facoltà: Giurisprudenza

Autore: Raffaele Fenso Contatta »

Composta da 369 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 2591 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 6 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.