Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

L'art. 86 del Trattato Ce e la liberalizzazione dei servizi pubblici in Europa

L'art 86 (ex art. 90) del Trattato Ce è lo strumento attraverso il quale la Commissione europea negli anni '90 ha potuto procedere allo smantellamento dei grandi monopoli pubblici statali presenti nel mercato unico. Questo lavoro, unico nel suo genere in Europa, e premiato dalla Commissione europea con un attestato di specificità rappresenta un utile "manuale" d'uso per amministratori pubblici e privati nella corretta interpretazione della normativa comunitaria in tema di concorrenza tra imprese pubbliche e private.

Mostra/Nascondi contenuto.
Introduzione Questo lavoro si concentra sull’analisi dell’art.86 del Trattato istitutivo della Comunità europea, che chiude il Capo relativo alle regole di concorrenza applicabili alle imprese. Si tratta di una norma rimasta a lungo inutilizzata, taluni dicono “ibernata”, tra le norme del Trattato in materia di concorrenza fino agli anni 80, e tornata al centro dell’attenzione delle Istituzioni comunitarie per la sua specifica capacità di inquadrare il variegato mondo delle attività economiche in mano pubblica e dei servizi pubblici nel contesto delle regole e dei principi del Trattato. La “riscoperta” di questa disposizione, soprattutto ad opera della Commissione europea, ha accompagnato l’accelerazione delle innovazioni tecnologiche, che hanno contribuito alla trasformazione delle caratteristiche tecnico-economiche di molti settori produttivi, in particolare nel campo dei servizi, tale da mettere radicalmente in discussione le ragioni storiche dei grandi monopoli pubblici. Questo articolo è così tornato di attualità, grazie alla Commissione, in ragione delle indicazioni che esso consente di desumere ai fini di un corretto inquadramento dell’intervento dello Stato nelle attività economiche e della organizzazione dei servizi di interesse generale rispetto agli obiettivi di integrazione economica posti dal Trattato.

Tesi di Laurea

Facoltà: Scienze Politiche

Autore: Antonio Barreca Contatta »

Composta da 433 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 9181 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 9 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.